Padri verdiani

La figura del padre è una delle più presenti nelle opere di Giuseppe Verdi, che ad essa ha dedicato pagine immortali.

Il più famoso e amato:

(Ingvar Wixell ed Edita Gruberova, dir. R.Chailly)

Il più ottuso e antipatico:

(Renato Bruson)


Il più difficile da corrispondere:

(G.Zancanaro, dir. R.Muti)

Uno dei più affettuosi:

(Katia Ricciarelli e Piero Cappuccilli a Tokio, 1976)

Forse più re che padre:

(Violeta Urmana e Franz Grundheber, dir. D.Gatti)

…. mi fermo qui, augurando una buona Festa del Papà 😉

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: