“Cenerentola” di Rossini in TV

Chi stesse passando notti insonni pensando alla annunciata Cenerentola in diretta tv Rai dalla Reggia di Venaria Reale prevista per il prossimo giugno si addormenti pure tranquillo….: il tutto sarebbe rinviato al 2011. Spiegazione ufficiale: le celebrazioni dell’Unità di Italia. Vero motivo: la concomitanza nel previsto giugno di quest’anno di alcune partite di calcio (non saprei quali data la mia ignoranza in questo campo). Mai titolo fu più appropriato: l’opera lirica nella tv italiana è proprio Cenerentola, ma a differenza di quella perraultiana ha infinite sorelle cattive, non incontrerà mai il principe e non diverrà mai principessa: non è una fiaba!

cenerentola

Nel 2010 dovrebbe esser prodotto e trasmesso Rigoletto da Mantova, pallonate permettendo…..

 

Siamo nel giugno 2011… e la Cenerentola? Non se ne parla neanche più: boh? D’altronde se la location prevista era la Reggia di Venaria non ci voleva neppure un gran cervello a immaginare che nel 150enario le riprese in loco sarebbero state impossibili 😦

Pubblicità

Tag: , , , , , , , , , ,

4 Risposte to ““Cenerentola” di Rossini in TV”

  1. Me l'ha detto l'uccellino... Says:

    No, no, non dovrebbe: è rimandata al 2011. Solite balle c’è la crisi, c’è questo, c’è l’altro. La cosa buffa tuttavia è che si sia dato gran fiato alle trombe, invitato giornalisti, fatto (credo) conferenze stampe e altre costose balle… e poi… puf! Niente di niente!
    A parte questo col passivo ottenuto da Sanremo (3 miliardi) si sarebbero fatte ben 2 opere liriche (in mondovisione e tutto il resto) per 1.5 miliardi l’una.

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    Questa Cenerentola, come già Tosca nel 1992 e La Traviata nel 2000, avrebbe la particolarità di essere una produzione tv cantata in diretta con orchestra in separata sede, telecamere invisibili allo spettatore, microfoni nascosti chissà dove ecc. Insomma è un tentativo, in fondo interessante, di dare un diritto di cittadinanza all’opera lirica in televisione, che secondo alcuni non ne avrebbe altrimenti essendo nata per esser consumata nei teatri, spazi appositi per la sua fruizione. Queste produzioni hanno un costo non indifferente e costituendo una sorta di unicum sono acquistate da molte emittenti in mondovisione. Peccato poi che, bruciata la diretta, ciò che ne resta non differisce da un comune tvmovieopera fatto in play back, anzi spesso ne è inferiore per qualità musicale. Sono quelle manifestazioni evento di cui il nostro ente tv pubblico va tanto fiero: farebbe meglio secondo me a far cose normali come i confratelli europei che trasmettono le dirette dai teatri, Scala compresa. In fondo le partite di calcio, nate per esser consumate negli stadi e che non avrebbero quindi, con la stessa logica, senso in tv, costituiscono la maggior parte dei palinsesti televisivi e nessuno si sogna di fare esperimenti in materia per farne prodotti tv.

  3. Me l'ha detto l'uccellino... bis Says:

    Certo, quanto ai costi hai ragione. Ma la Rai punta molto su queste cose, perché come dici tu in effetti c’è la mondovisione, i diritti delle tv. Rinunciando a un’oppportunità del genere è evidente che la Rai non desideri investire in ciò (o meglio spenda in modo diverso i propri soldi), il che è ovviamente anche legittimo.
    Tuttavia distribuendo in dvd il prodotto, che oggi è sicuramente migliore sotto il profilo della tecnologia rispetto al 1992, forse ci si potrebbe rifare in parte dell’investimento. Solo che l’azienda non dimostra di voler commercializzare e diffondere ciò che fa, quando fa cose belle e anche utili…!

  4. Roberto Mastrosimone Says:

    Le partite sono quelle della “Confederations Cup”. Sabato 20 giugno, data della prevista opera di Rossini, andranno in onda ben due partite. Ignoro completamente l’importanza di tali eventi: immagino che siano fondamentali, visto che tutto il palinsesto della tv “pubblica” è monopolizzato da essi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: