Archive for 23 gennaio 2012

Una Circolare Ministeriale fa saltare i concerti del Trio David all’Unione Musicale di Torino. Suona il Trio Debussy.

gennaio 23, 2012

Quando si dice il tempismo… Una Circolare Ministeriale del 20 gennaio 2012 impedisce agli strumentisti facenti parte di Fondazioni musicali di esibirsi in pubblico autonomamente o in altre formazioni. Poiché due componenti del Trio David, che avrebbe dovuto tenere i concerti del 21 e 22 gennaio al teatro Vittoria per l’Unione Musicale, fanno parte di una Orchestra i suddetti concerti sono stati cancellati. Non sono sufficientemente documentato per esprimermi sul provvedimento ministeriale (se qualche eventuale lettore lo fosse sarebbe il benvenuto con un suo intervento), mi limito a manifestare la mia perplessità su una politica che mi sembra sempre più nemica giurata di ogni manifestazione culturale di valore. Tra l’altro temo che le istituzioni concertistiche siano costrette a riscrivere gran parte della loro programmazione, senza contare che formazioni da camera, come appunto il Trio David, rischiano la morte.

Il Trio Debussy

L’Unione Musicale con l’acqua alla gola è dovuta ricorrere al più che benemerito Trio Debussy, i cui componenti per nostra fortuna non sono toccati dal provvedimento, il quale nel giro di pochissime ore ha presentato un concerto sostitutivo. Haydn (il Trio n.25) e Schubert (il Quintetto D.667, La Trota) con la partecipazione di Maurizio Redegoso alla viola e Kaveh Daneshmand al contrabbasso. Due splendide esecuzioni in cui gli strumentisti hanno dato il meglio di sé.

Annunci