San Valentino e … duetti d’amore

Volevo dedicare alcuni duetti d’amore a chi festeggia il San Valentino e pensavo di aver l’imbarazzo della scelta. Be’, mi sono poi accorto che l’imbarazzo c’è stato, ma di segno opposto a quello che avevo immaginato…

Il primo pensiero è andato a La Traviata, opera d’amore per eccellenza, ma l’unico vero duetto d’amore è poi “Parigi, o cara” alle soglie del decesso della protagonista, che ne è consapevole (il duetto del I atto è in realtà una dichiarazione di Alfredo a Violetta ancora incerta e renitente). Allora Rigoletto, ma il duetto della seconda scena del I atto è di seduzione (insomma Gilda è innamorata, ma il Duca… be’ sappiamo ciò che vuole…). Ne Il Trovatore tra i due protagonisti c’è un duettino interrotto da quel rompi di Ruiz con pira conseguente e do di petto (poi mi sa che i due mai consumeranno…). Ballo in maschera: sì il duetto d’amore c’è, ma d’amore adulterino si tratta e anche lì, guarda un po’, arriva proprio il marito ancora ignaro.. (anche qui niente consumazione, almeno stando a ciò che dichiara Riccardo in punto di morte). Aida: il duetto della scena del Nilo è uno stratagemma di Aida per carpire a Radames ciò che Amonasro, nascosto, vuol sapere (va’ a fidarti…), quello finale porta male (e poi c’è Amneris che si inserisce…). Don Carlo: i duetti ci sono, ma i due o stanno per diventar madre e figlio o lo sono già diventati… Cambiando musicista… : Bohème: il lungo duetto del terzo atto è di separazione (rimane “O soave fanciulla”). Tosca: nel duetto del primo atto Mario in realtà non vede l’ora di liberarsi di Floria che è venuta a importunarlo e lei lo capisce.., nell’ultimo atto prelude a due morti…. Madama Butterfly: nel duetto d’amore Cio Cio San è innamorata, ma Pinkerton è un farabutto che pratica il turismo sessuale. Manon Lescaut: il duetto del secondo atto è nell’alcova di un terzo…, quello finale prelude alla morte. Fanciulla del West: be’ il duetto c’è, ma Dick maschera la sua vera identità. Il duetto de Il Tabarro non penso sia indicato alla ricorrenza… Passando altrove… Tristan und Isolde: duettone fiume, sì, ma, a parte che han bevuto il filtro, è un amore adulterino e sono in una trappola, difatti arriva Re Mark con corna incluse… Walkiria: gran duetto, ma è un incesto… Uffah!!! Insomma alla fine o si fa ricorso ai più duetti del Roméo et Juliette di Gounod oppure rimangono il duetto del I atto di Otello di Verdi o quello del Fidelio di Beethoven. Ho preferito quest’ultimo, un po’ perché è forse il più bello in assoluto (pur nella sua brevità) e un po’ perché in Otello poi le cose si mettono male….

Si potrebbe obiettare che questo inno all’amor coniugale venne composto da uno scapolone incallito… 

Chi era un po’ più esperto in materia ecco che cosa faceva cantare :

Comunque non voglio far La Scola degli amanti proprio oggi 🙂 e auguro un felice San Valentino a tutti, sperando che possano veramente dire O namenlose Freude!

Tag: , , , , ,

7 Risposte to “San Valentino e … duetti d’amore”

  1. dimaland Says:

    Grazie Roberto! Un post delizioso!

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    Grazie a te e… buon San Valentino!

  3. dimaland Says:

    Altrettanto!

  4. Stefano Says:

    Bel pezzo, Roberto! Tanti auguri anche a te ed alla tua … Valentina. Stefano.

  5. Roberto Mastrosimone Says:

    Grazie, Stefano! Ricambio con affetto.
    Roberto

  6. Rita Says:

    Anche se in ritardo sulla data ti faccio molti complimenti: un pezzo davvero divertente. Io l’ho sempre detto che non bisogna andare all’opera troppo spesso! A presto.

  7. Roberto Mastrosimone Says:

    Grazie dei complimenti 🙂
    A presto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: