IX Sinfonia di Beethoven dalla Scala alla presenza di Papa Benedetto XVI. Diretta su Raitre

Attualmente in onda su Raitre la IX Sinfonia di Beethoven diretta da Daniel Barenboim dal Teatro alla Scala alla presenza di Papa Benedetto XVI.

Daniel Barenboim

Solisti Anne Schwanewilms, Daniela Barcellona, Johan Botha, René Pape. Coro e Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

______________________

Una bella Nona, dai tempi larghi e dalla densa sonorità. Buona la ripresa sonora al contrario della ripresa video affidata a chi non è del mestiere. Il discorso del Papa è stato tagliato per dar posto a un bel prosciutto cotto: peccato in tutti i sensi; non c’è più religione, è proprio il caso di dirlo 

Annunci

Tag: , , , ,

3 Risposte to “IX Sinfonia di Beethoven dalla Scala alla presenza di Papa Benedetto XVI. Diretta su Raitre”

  1. Anna P. Says:

    C’è ancora religione su TV2000 – almeno lì 🙂 – che ha trasmesso in diretta lo stesso concerto senza tagliare il discorso del Papa, che valeva davvero la pena d’ascoltare.
    La medesima TV2000 ripropone il giovedì in prima serata, con inizio verso le 21.20, i concerti offerti a papa Benedetto nel corso dei suoi anni di pontificato, tutti seguiti da un suo breve discorso di ringraziamento ma anche sempre di recensione.
    Grazie per tutte le preziose segnalazioni!
    Anna

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    TV2000, regnante Benedetto XVI, è la rete free to air che dedica maggiore spazio alla musica classica (forse persino più della Arté dei tempi attuali). Tra l’altro è l’unica rete di lingua italiana che propone un servizio di qualità. È davvero deprimente verificare l’infimo stadio cui è giunta l’azienda pubblica italiana radiotelevisiva: tagliare il discorso del Papa non è una gaffe, come quella della speaker che annunciando il concerto accredita la direzione d’orchestra a Muti, ma un atto inqualificabile. Se si pensa che la stessa azienda ci propina integralmente le esternazioni degli allenatori delle squadre di calcio si possono trarre le dovute conclusioni 😦

  3. mario Says:

    Da molto tempo oramai siamo gli ultimi in classifica per conoscenze musicali; sicuramente i primi per ignoranza nello stesso settore. La maggior parte della gioventù confonde rumori e gargarismi per musica e, così come quasi tutti i loro musicisti di riferimento, non conosce nemmeno l’alfabeto musicale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: