CENERENTOLA, UNA FAVOLA IN DIRETTA su Raiuno

Mamma Rai ha le doglie, i bollettini medici sui TG annunciano l’imminente parto trigemellare previsto per stasera alle 20:30 e alle 23:30 e per domani alle 20:30. Dovrebbe concludersi, spero felicemente, una delle più lunghe gravidanze televisive che si ricordi. Se ne parla e scrive da almeno un quinquennio, ma tutti i tentativi di portarla a termine erano andati a vuoto. Finalmente nel 220° anniversario della nascita del grande Pesarese il lieto evento! E sarà in diretta tv!!! Ovviamente da non perdere assolutamente… e vale non solo per gli amanti dell’opera.

I primi due gemellini sono nati 🙂

Per esprimere un giudizio (sempre che lo ritenga opportuno) attendo la nascita del terzo. Per il momento…. Buona Notte 😉

E stasera si è concluso il tutto in modo sbrigativo, ellittico: che fine ha fatto la scarpetta? come ha saputo Don Magnifico che Dandini non era il vero principe? Boh…  Poiché tutto è stato dichiarato “in diretta”, a me che vivo a Torino basterebbe sapere come hanno fatto stasera i cantanti a spostarsi da Villa dei Laghi a Palazzo Reale in pochissimi minuti….Sorpreso

(illustrazioni di Annalisa Corsi)

Chi avesse voglia e tempo può leggere il mio commento:

https://musicofilia.wordpress.com/2012/06/05/la-cenerentola-di-rossini-secondo-andermann-verdone-gelmetti-e-raiuno/

Tag: , , , , , , , , , ,

19 Risposte to “CENERENTOLA, UNA FAVOLA IN DIRETTA su Raiuno”

  1. La Cenerentola di Rossini rivista da Andrea Andermann su RAI1. « Di tanti pulpiti. Says:

    […] e spesso brutto – la dignità di evento. Vabbè, c’è di peggio nella vita. Da anni ormai, come sapidamente fa notare il Wanderer con una metafora ardita ma efficace (smile), si parlava di questa Cenerentola televisiva che […]

  2. Pramzan Says:

    Ma è cantata in playback! guardate qui:
    http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#ch=1&day=2012-06-03&v=128303&vd=2012-06-03&vc=1
    al minuto 29′ 06”

  3. Roberto Mastrosimone Says:

    Avevo notato anch’io con sconcerto questa defaillance ieri sera. Boh? È possibile che l’apparato tecnologico faraonico messo su dalla Rai abbia momentaneamente toppato? A voler fare una diversa ipotesi, però tutta da avvalorare: che fare se a un cantante si abbassa improvvisamente la voce? in teatro si può dare comunicato invitando il pubblico alla comprensione ovvero lo si può sostituire in extremis, ma in un prodotto del genere? che fare? non escludo che abbiano messo in bilancio la cosa e…. A Torino ieri, dopo una giornata di afa, la sera è piovuto con relativa flessione termica, proprio nel momento in cui la troupe si spostava a Stupinigi: cose che non giovano alla voce dei cantanti. Comunque una smagliatura non da poco 😦

  4. maria laura emanuelli Says:

    trovo assurda una rappresentazione spezzettata in quel modo!!!!presumo chela rai non abbia il coraggio di farci vedere uno spettacolo lirico per intero in prima serata……vedremo stassera il seguito.Trovo eccellente la voce di cenerentola!!!!

  5. Roberto Mastrosimone Says:

    È la vecchia formula collaudata di queste produzioni. Prima o poi la replicheranno in unica soluzione.

  6. Pramzan Says:

    Rivedendo meglio la registrazione, però, l'”effetto playback” sembrerebbe stato causato da un’attimo di ritardo nell’audio in quel punto.

  7. Roberto Mastrosimone Says:

    Sicuramente sarà così: spero che poi “riparino” l’incidente nella versione definitiva senza soluzione di continuità e in quella da inviare all’estero.

  8. Roberto Mastrosimone Says:

    Il momento in cui Alberghini canta con la voce della Belkina è l’unico di comicità anche se involontaria :-). Ho riguardato con attenzione tutto il “secondo appuntamento” (per usar la loro terminologia) e qualcosa non mi convince del tutto: mi sembra di percepire come un disagio non visibile nella prima parte, talvolta vengono inquadrati personaggi mentre a cantare sono altri, nella stretta del finale non si capisce bene a guardare i personaggi da chi provenga la voce… Non so, ma qualcosa comunque non mi convince del tutto.

  9. Roberto Mastrosimone Says:

    Erano in playback. È scritto su La Stampa di oggi. Lavoro doppio per la diretta, perché il piano di riserva doveva essere sempre pronto a scattare, senza che il pubblico se ne accorgesse. È successo anche a Torino: in Cenerentola, gli ultimi minuti della prima serata sono andati in onda non in diretta, ma grazie ad una versione registrata, a causa di un abbassamento di voce di uno degli attori.
    Avevamo visto e sentito giusto.

  10. Virginia Boero Says:

    “La Cenerentola” di Rossini è un’altra cosa. Questa è stata soltanto un pasticcio tagliuzzato. Peccat!!!!!!!

  11. soraya Says:

    la vera cenerentola e un altra cosa

  12. soraya Says:

    io so tutte le storie di cenerentola in maginativi che io lo conosciuta a cenerentola<3 e bella il suo sposo si chiama alessandro

  13. Valentina Says:

    Salve, una domanda.. ma l’animazione era presente anche con la diretta in tv? o sono state aggiunte solo dopo per il cinema e dvd? dai vari articoli sembrerebbe aggiunta dopo in teoria. Le chiedo questa conferma perché sto analizzando questa Cenerentola per la tesi, ma da Vimeo (http://www.dailymotion.com/video/x2ec6rh_rossini-s-cinderella-cenerentola_creation) e non l’ho vista in diretta a suo tempo. Grazie

  14. Roberto Mastrosimone Says:

    Sì, l’animazione era presente anche nella diretta tv. Credo che da quanto scrissi io dopo la diretta si capisca:
    https://musicofilia.wordpress.com/2012/06/05/la-cenerentola-di-rossini-secondo-andermann-verdone-gelmetti-e-raiuno/

  15. Valentina Says:

    okk, grazie! quindi la differenza con la versione per il cinema quale sarebbe?! l’inserimento di più “stacchi” d’animazione?

  16. Roberto Mastrosimone Says:

    Devo precisare che al cinema non l’ho vista. Se è eguale al video che mi ha segnalato potrei fare un breve raffronto e farle quindi sapere.

  17. Roberto Mastrosimone Says:

    Dal raffronto fatto direi che non ci sono differenze tra il video di cui lei mi ha segnalato il link e la diretta tv, salvo il fatto che essendo questa diffusa in tre appuntamenti ognuno era preceduto dai titoli di testa (nulla di che se non l’indicazione della trasmissione).

  18. Valentina Says:

    mm.. grazie! Almeno che non è quella trasmessa in diretta.. avrei anche un’altra versione, che è diversa da questa solo per l’inizio e la fine. All’inizio appare Verdone e Lena Belkina alla biblioteca reale e nel finale, dopo il fermo immagine del bacio, appare di nuovo lei che chiude il libro illustrato che aveva preso all’inizio, sempre contornata dall’animazione e poi iniziano i titoli di coda. comunque la parte iniziale non fa parte della sinfonia che inizia subito dopo l’apertura del libro illustrato da Belkina.

  19. Roberto Mastrosimone Says:

    Questa versione con la Biblioteca Reale è quella che la Rai trasmise in diretta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: