Berg e Bruckner con Vadim Repin e Juraj Valčuha alla Stagione OSN Rai

Due composizioni accomunate dall’essere state scritte “in memoriam” nell’11° concerto della Stagione dell’OSN Rai. Il  Concerto per violino e orchestra di Alban Berg reca già nel titolo “In memoria di un angelo”. L’angelo è Marion Gropius, figlia di Alma Mahler e Walter Gropius morta a soli 18 anni di poliomielite. Berg era intento alla composizione del Concerto senza eccessiva convinzione, ma quel tragico evento lo colpì profondamente e la composizione finì con l’assumere quasi il carattere di un requiem in memoria della scomparsa. Berg non ascoltò la prima di questa pagina (il 19 marzo 1936) nata  evidentemente  sotto il segno della morte, difatti morì in seguito all’infezione causata da una puntura di insetto il 24 dicembre 1935. La morte di Richard Wagner connota la Settima Sinfonia di Anton Bruckner, che per il sommo Compositore aveva una venerazione assoluta. Già presentita da Bruckner, che stava componendo il famoso Adagio proprio con quel presagio, la notizia della scomparsa di Wagner trasforma la composizione in una sorta di riflessione sula morte. È senza alcun dubbio la Sinfonia bruckneriana più conosciuta e amata (merito anche del cinema, in quanto colonna sonora di Senso di Visconti) e forse la più riuscita. Interpreti di questi due capolavori il violinista siberiano Vadim Repin, che stupisce a ogni sua performance per l’eccelso virtuosismo.

Vadim Repin

E Juraj Valčuha che della Settima Sinfonia ha dato una vibrante e intensa interpretazione. In ottima forma l’Orchestra.

Juraj Valčuha

Juraj Valčuha

Si replica stasera.

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

2 Risposte to “Berg e Bruckner con Vadim Repin e Juraj Valčuha alla Stagione OSN Rai”

  1. lucianolana@libero.it Says:

    salve è possibile inoltrare delle notizie ?

    sarebbero riguardanti una trasferta a salisburgo per assistere al Falstaff con Fiorenza Cedolins diretto da Metha

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    Può provare a inserirle nel post “Segnalazioni, suggerimenti, richieste…”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: