Il Tokyo String Quartet al Conservatorio di Torino per l’Unione Musicale

Il Tokyo String Quartet

Il Tokyo String Quartet

Concerto imperdibile questo del Tokyo String Quartet, in quanto concerto di commiato. Dopo 43 anni di attività la formazione si scioglierà alla fine della Stagione 2012/13. Della formazione fondata il 1969 è rimasto solo il violista Kazuhide Isomura, Kikuei Ikeda (secondo violino) ne fa parte  dal 1974 subentrato a Yoshiro Nakura, il violoncellista Clive Greensmith è subentrato a Sadao Harata nel 2000, il primo violino Martin Beaver fa parte del Quartetto dal 2002 (il primo violino è il ruolo che ha avuto più avvicendamenti nella formazione, Beaver è il quinto della serie). Sin dall’anno di nascita si è affermato come una delle migliori formazioni cameristiche, ha inciso per varie e prestigiose etichette discografiche (DGG, RCA, Harmonia Mundi) vincendo notevoli premi. Nel concerto tenuto mercoledì 13 marzo 2013 al Conservatorio di Torino hanno proposto tre capisaldi del loro vastissimo repertorio: un quartetto di Haydn (l’Hob.III n.34),  il Terzo Quartetto di Bartók, il Quartetto D.887 di Franz Schubert. Interpretazioni e performance superlative, impossibile far di meglio. Il che rende più triste il commiato….

Tokyo String Quartet

Tokyo String Quartet

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: