ATTILA di Verdi (Scala,1991) su Rai 5

Una bella edizione dell’Attila andrà in onda domani su Rai 5. Risale al 1991, ha la regia di J.Savary e la direzione di Riccardo Muti.

Riccardo Muti

Riccardo Muti

Cast eccellente con Samuel Ramey, Giorgio Zancanaro, Cheryl Studer, Kaludi Kaludov nei ruoli principali. Edizione distribuita in DVD in edicola a prezzi economici è sicuramente nella videoteca degli appassionati.

Segnalo due recensioni del video:

– una di Robert McKechnie

http://www.musicweb-international.com/classrev/2005/feb05/verdi_attila.htm

– una di Elvio Giudici

http://tinyurl.com/ntqknya

Attenzione: Abbiamo già in passato verificato che i responsabili di Rai 5 hanno le idee molto confuse sull’ora legale e quella solare Smiley. Sulla guida programmi è segnata 08:13 come ora di inizio, ma potrebbe essere anche 09:13 o persino 10:13… 

——————-

Difatti è iniziata alle 09:13 solari, che sarebbero state le 10:13 con l’ora legale. E le 08:13 segnalate sul palinsesto ufficiale, sulla guida tv della rete, sul premi il tasto rosso? Mistero….. In ogni caso mentre veniva trasmessa La banda del book premendo il tasto rosso era segnalato Attila Smiley.

Smiley E siamo alle solite….: durante l’aria di Foresto al termine del Prologo si interrompe la trasmissione per più di un minuto. Caduta del segnale nella mia zona? i soliti “problemi tecnici” che in Rai sono all’ordine del giorno? hanno messo a posto gli orologi? Chissà…. Comunque come ho già scritto più volte l’unica cosa che nel digitale terrestre Rai è ben trasmessa è la pubblicità Smiley

Advertisements

Tag: , , , , ,

10 Risposte to “ATTILA di Verdi (Scala,1991) su Rai 5”

  1. PF Says:

    Pure qua a Reggio Emilia la trasmissione e’ saltata piu’ volte… e’ strano, in genere e’ uno dei pochi canali che non ha problemi.

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    A Torino, nella mia zona, nessun problema per la ricezione dei canali Mediaset, la cui qualità audio/video risulta ormai notevolmente superiore a quella della azienda pubblica. Dei canali Rai: pochi problemi per Raiuno, Raidue e, in parte, Raitre; un vero disastro RaiMovie, Rai 5 presenta problemi in genere quando trasmette l’opera…Smiley

  3. Andreucci maria Says:

    Rai 5 dava come durata dell’opera -Attila -.due ore circa,e mentre l’opera in corso,pubblicizzava il titolo di un altro programma.purtroppo siamo alla frutta anche per canali”seri”oltretutto non riesco a sapere quando l’opera verrà’ ritrasmessa!!!’

  4. Roberto Mastrosimone Says:

    Dovrebbe essere replicata la notte tra sabato 2 e domenica 3 novembre.

  5. Anna Says:

    Ho avuto anch’io, a Trieste, l’interruzione durante l’aria di Foresto. Non dev’essere un problema locale.

  6. Marco Says:

    Io sono andato sul sicuro e mi sono svegliato alle nove solari, scommettendo sulla cialtroneria di mamma Rai. Scommessa vinta. E anche a me il segnale è saltato verso la fine del prologo.

  7. Roberto Renzi. Roma Says:

    I servizi tecnici della RAI fanno veramente pena e altrettanto dicasi della gestione dei siti; c’è una sciatteria e una approssimazione che rivelano scarsa professionalità e pochissima capacità gestionale di chi dovrebbe “dirigere”. E poi hanno il coraggio di dichiararsi “la prima industria culturale del Paese” e di protestare contro ogni proposta di privatizzazione. Ma i responsabili di Rai 5 la vedono mai “Classica” o Sky Arte HD? Solo chi può pagare di più ha diritto alla qualità? Non basta il canone per garantirla?

  8. Roberto Mastrosimone Says:

    Fra un mesetto comincerà la campagna per il rinnovo del canone Rai… Dovrebbero illustrare agli utenti le modalità del reclutamento del personale e l’entità delle retribuzioni: quando si chiede il pagamento di un canone obbligatorio per legge, la trasparenza è un dovere, un obbligo tassativo.

  9. PF Says:

    non e’ “canone rai” e’ una tassa di possesso o utilizzo di apparecchiature in grado di captare ed elaborare segnali radiotelevisivi. Per legge, va pagato anche se non si ricevono i canali RAI…v a pagata pure se non si collega all’antenna…

  10. Roberto Mastrosimone Says:

    C’è molta “ambiguità” su cui poi la Rai giuoca a suo favore. In realtà è “canone di abbonamento” (tale è definito dal RDL 21 febbraio 1938 n.246 e tale risulta sui bollettini inviati agli utenti per pagarlo). Se fosse tassa di possesso sarebbe sproporzionata al bene: pagare 113,50 euro l’anno su un bene che spesso vale poco più!!! Il problema nasce dal fatto che le trasmissioni Rai non sono criptate, per cui il “possesso” di qualunque apparecchiatura atta a riceverle “obbliga al pagamento”. Insomma a rigore si paga il servizio potenzialmente ricevibile non il possesso dell’apparecchio. Tanto è vero che esiste ancora la possibilità del “suggellamento” del televisore, in cui l’apparecchio resta in possesso del contribuente, ma inutilizzabile (Non so se ancora oggi il tv venga inserito nel sacco di iuta come avveniva in passato). Se oggi lo si fa passare come tassa su una proprietà è un po’ per evitare l’obiezione “ma io i programmi Rai non li guardo mai” (già, ma come fare a dimostrarlo e verificarlo?) nonché perché la Rai forse si vergogna del servizio offerto agli utenti (anche se su ciò ho qualche legittimo dubbio), che di certo non vale il pagamento di un canone di abbonamento Smiley
    Aggiungo che se fosse tassa sul possesso andrebbe rapportata al numero e alla qualità degli apparecchi tv posseduti. Non sarebbe equo che pagassero la stessa imposta il possessore di un solo apparecchio di 19 pollici in b/n e il possessore di tanti apparecchi (uno per vano) ad HD e 3D: invece pagano lo stesso importo poiché pagano per il servizio offerto e non per il bene posseduto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: