XIAN ZHANG e DANIIL TRIFONOV alla OSN Rai

Doppio debutto alla OSN Rai per il 9° concerto della Stagione: la direttrice d’orchestra cinoamericana Xian Zhang e il pianista russo Daniil Trifonov. Quarantenne lei, ventiduenne lui, già affermati nel mondo musicale internazionale.

Xian Zhang

Xian Zhang

Avevo accennato alla Zhang scrivendo delle direttrici d’orchestra:

https://musicofilia.wordpress.com/2012/03/08/donne-e-direzione-dorchestra/

Chi avesse dei dubbi, ma mi auguro vivamente che non ci sia nessuno, sulle capacità di una donna di tenere in pugno un’orchestra e condurre in porto un’esecuzione dovrebbe assistere a un concerto della Zhang. Un vero concentrato di energia, musicalità, simpatia, autorevolezza. Se ne accorse Lorin Maazel che la volle direttore associato alla New York Philharmonic (e dal suo illustre mentore la Zhang mi pare aver ereditato l’estrema eleganza del gesto unita alla compostezza assoluta della persona), se ne sono accorti alla Sinfonica Verdi di Milano (di cui ammiro sempre il fiuto e l’intraprendenza) che l’ha nominata direttore principale. Finalmente approda alla OSN Rai con un concerto di musiche di autori russi (Ciaikovski, Shostakovich, Prokofiev). La Suite .4 op. 61 “Mozartiana” di Ciaikovski è un omaggio dell’Autore al Musicista che aveva sempre venerato: si tratta della trascrizione orchestrale di alcuni pezzi per piano. È delle quattro suite la più conosciuta ed eseguita, forse per il balletto che ne trasse Balanchine dal titolo Mozartiana. La Zhang ne ha diretto una performance molto efficace in cui ha dato ottima prova Roberto Ranfaldi nell’assolo per violino conclusivo.

«Ciò che Trifonov fa con le sue mani è tecnicamente incredibile. Il suo tocco ha tenerezza ma contiene anche un elemento demoniaco. Non ho mai sentito nulla di simile». Così parlò Martha Argerich (come riferito su Sistema Musica). Credo che si possano dire  le stesse parole dopo il concerto di ieri sera (in replica stasera).

Daniil Trifonov

Daniil Trifonov

Impressionante questo ventiduenne pianista sia nell’esecuzione del Primo Concerto op.35 di Shostakovich (in cui c’è stato l’eccellente contributo di Roberto Rossi, prima tromba dell’Orchestra), sia nel bis suo cavallo di battaglia: la trascrizione di Guido Agosti della Danza Infernale dall’Uccello di Fuoco di Stravinskij che forse val la pena di rivedere e riascoltare in questo video:

La seconda parte della serata comprendeva una selezione dalle suite da Romeo e Giulietta di Prokofiev di cui la Zhang ha dato una magistrale esecuzione.

Advertisements

Tag: , , , , , , , , , ,

4 Risposte to “XIAN ZHANG e DANIIL TRIFONOV alla OSN Rai”

  1. alberto Says:

    Venerdì Trifonov ha, dopo lo Stravinsky, anche eseguito una trascrizione (penso di Racmaninov) della Gavotta dalla Terza Partita per violino.

  2. alberto Says:

    ……di J.S.Bach

  3. Roberto Mastrosimone Says:

    La trascrizione è di Rachmaninov ed è uno dei bis che Trifonov propone solitamente. Anche giovedì c’è stato un secondo bis, che non ho citato perché non sono riuscito a identificarlo. Forse Scarlatti, ma non ne sono certo.

  4. Concerto Zhang – Trifonov su Rai 5 | Wanderer's Blog Says:

    […] https://musicofilia.wordpress.com/2013/12/06/xian-zhang-e-daniil-trifonov-alla-osn-rai/ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: