COSÌ FAN TUTTE diretta da Claudio Abbado (Ferrara,2000) su Rai 5

Stasera in prima serata e domenica mattina sarà trasmessa Così fan tutte di Mozart nell’edizione diretta da Claudio Abbado a Ferrara nel 2000. L’opera è un omaggio al grande Maestro scomparso lunedì scorso e sostituisce la prevista L’Africaine di Meyerbeer. Fu trasmessa lo scorso giugno per festeggiare gli 80 anni di Abbado e già la segnalai:

https://musicofilia.wordpress.com/2013/06/08/cosi-fan-tutte-di-mozart-ferrara2000-su-rai-5/

Essendo programmazioni fatte sul momento non sto a discutere la scelta, mi limito solo ad auspicare che la Rai si decida a restaurare il Macbeth, il Simon Boccanegra e il Don Carlo scaligeri degli anni 70: a mio modesto avviso i vertici dell’attività del Maestro in campo operistico. Produzioni divenute mitiche anche perché mai più riproposte, al punto che su questa assenza prolungata dai teleschermi circolano ipotesi balzane e leggende metropolitane. Secondo me qualunque difficoltà è superabile con la buona volontà e … i denari, ma il costo dell’operazione credo che equivalga a meno di mezz’ora di una serata del Festival di San Remo. È un obbligo nei confronti di Abbado e un dovere nei confronti di chi ama la Musica.

P.S.: Mi pare che ormai le repliche operistiche del martedì pomeriggio e del sabato preserale siano scomparse e “a regime” stia rimanendo il giovedì prima serata (inizialmente dedicato agli “eventi”) e la domenica mattina. Poiché nella programmazione sinfonica stanno replicando quanto trasmesso tre anni fa e nelle puntate di Petrushka mi sto domandando che cosa faranno quando a breve avranno “esaurito le cartucce” Smiley. Ho come la sensazione che la barca culturale di Rai 5 cominci a fare acqua per ciò che riguarda la grande Musica, non vorrei che naufragasse giungendo in vista della riva dei rinnovi del canone di abbonamento alla tv (31 gennaio e 28 febbraio) Smiley. È già successo….Smiley

Tag: , , , , , , , ,

12 Risposte to “COSÌ FAN TUTTE diretta da Claudio Abbado (Ferrara,2000) su Rai 5”

  1. Marco Says:

    Condivido la Sua preoccupazione.
    La programmazione sinfonico-operistica di Rai5 vista fino ad ora, a partire dal cambio di palinsesto di alcune settimane fa, consiste perlopiù nella riproposizione di materiale già trasmesso e ritrasmesso dal canale. Si segnalano, certo, anche alcune eccezioni (riprese di eventi “live”). Sarebbe comunque il caso di abolire l’antico luogo comune secondo cui “la classica, in tv, non fa ascolti”. Non è assolutamente vero!!! Prova ne sia che gli ascolti più alti di Rai5 – sono solito controllarli con una certa frequenza – si riscontrano proprio con la musica classica. Non mi riferisco tanto alle repliche pomeridiane quanto, piuttosto, alle prime serate: un’opera trasmessa di giovedì riscontra solitamente il doppio o il triplo dell’ascolto che la rete ottiene nelle altre serate. Ciò dovrebbe rendere chiaro a tutti che il pubblico di una rete “culturale” sceglie i propri programmi con un criterio di gran lunga più selettivo dell’ascoltatore medio, dimostrandosi più attento e premiando la qualità artistica della proposta.
    Sono comunque fiducioso che la Rai si decida a restaurare i memorabili spettacoli teatrali di Claudio Abbado nei suoi anni scaligeri. Tanto più che non fatico a immaginarne una certa richiesta, soprattutto a livello internazionale.

  2. Giorgio Dal Pian Says:

    Concordo sulle riflessioni di cui sopra e apprezzo l’iniziativa Rai di trasmettere il Così fan tutte diretto da Abbado nel 2000 che ho avuto anch’io la fortuna di vedere a Ferrara.
    Spero comunque che a breve sia trasmessa anche l’Africana che ho visto a Venezia con la seconda compagnia di canto, purtroppo inferiore a quella della prima (Kunde, Pratt ecc.).
    E’ pensabile, infine, che il palinsesto di Rai 5 sia rispettoso degli orari e delle date che risultano dal sito ufficiale e che spesso vengono tranquillamente scavalcati e ignorati?
    Non sarebbe anche questo un segno di serietà che ci farebbe accettare di pagare il canone con maggiore convinzione?
    Giorgio ’35

  3. LUX Says:

    Intanto si deve registrare ke stasera il buon Dall’ Ongaro nn si è degnato neppure di preparare un breve fervorino prima dell’ opera,,,

    A proposito di registrazioni storiche; ho appena scoperto dal Radiocorriere ke il favoloso Fidelio diretto da Bernstein con Birgt Nillson del 1970 fu trasmesso anke alla TV in diretta! Allora il nastro esiste !? Nessuno ne sa niente ?
    Ave,
    LUX

  4. Roberto Mastrosimone Says:

    Ricordo ancora quel Fidelio: tra l’altro, fu trasmesso prima dalla Tv e la sera successiva dalla Radio. Altri tempi! Che ci sia ancora il nastro è possibile, ma non sicurissimo. Pare che molti ampex venissero riutilizzati, di conseguenza cancellati…
    A proposito di Bernstein, fu anche ripresa e trasmessa in tv La Bohème a Santa Cecilia: se Rai 5 fa sul serio (lo scopriremo tra un mesetto o poco più) di materiale da restaurare e riproporre ce n’è tantissimo, da poter vivere di rendita per alcuni anni.

  5. cecilia grigolato Says:

    Ma… perché non ritrasmetterci l’opera diretta da Abbado nei giorni immediatamente successivi alla sua scomparsa, magari anche su uno dei tre canali RAI più seguiti, lasciando l’Africaine là dov’era
    stata programmata? Timore che un tale eccesso d’opere ci facesse male?

  6. Roberto Mastrosimone Says:

    Anch’io sospetto che nella compilazione dei palinsesti Rai ci sia un severo dietologo, almeno quando si tratta di grande Musica.

  7. Michele dall'Ongaro Says:

    Buongiorno. Non devo certo spiegazioni al “buon” (e anonimo) Lux ma preferisco chiarire a chi legge che nell’unico giorno in cui si sarebbe potuto registrare un mio commento di presentazione al “Così fan tutte” ero da Abbado, a salutarlo nella camera ardente a Bologna insieme a moltissimi suoi ammiratori che,come me, hanno pensato di rendere un ultimo omaggio alla sua grandezza. Cordiali saluti. Michele dall’Ongaro

  8. Roberto Mastrosimone Says:

    Grazie, Maestro, del Suo intervento e della Sua attenzione. Cordialmente. Roberto Mastrosimone

  9. LUX Says:

    Caro Michele, sono un Suo grande estimatore, tant’ è vero che mi è mancata la sua consueta vivace Intro al Petruska del Giovedì, ormai diventata un c.d. MUST! Voglia accettare le mie scuse per l’ infelice gaffe!
    Nel contempo mi spiace mi abbia definito “anonimo”. Purtroppo da un po’ nel blog dell’ ottimo amico Mastrosimone non compaiono + le mail dei commentatori: la mia cmq è lucioperes@fastwebnet.it
    Pur nn potendo vantare come Lei una fama nazionale devo tuttavia segnalare ke col nickname LUX ho raggiunto nel campo degli appassionati di MUSICA FORTE una certa notorietà in Internet, essendo stato fondatore e moderatore del NewsGroup IT.ARTI.MUSICA,CLASSICA.MODERATO e del Yahoo!Group IT.ARTI.DANZA.
    Chieda al suo predecessore nella Dir Artistica dell’ OSN/RAI Dr Spini.
    Saluti,
    LUX

  10. Roberto Mastrosimone Says:

    Vorrei solo precisare che gli indirizzi di posta elettronica di chi interviene non sono mai comparsi pubblicamente sul mio blog. Ne sono a conoscenza io, ma ho il dovere di non diffonderli. Chi volesse comunicarli pubblicamente può farlo come ha fatto Lux.

  11. Michele dall'Ongaro Says:

    Bene, mi pare si possa dichiarare chiuso l’episodio. Ringrazio Roberto Mastrosimone per l’ospitalità e Lux (alias, scopro ora, Lucio Peres di cui ho molto apprezzato i commenti quando frequentavo il suo newsgroup) per i chiarimenti e per le cortesi parole che vorrei condividere. Un cordiale saluto a tutti i lettori. Michele dall’Ongaro

  12. Episto Says:

    Mi scuso se intervengo parlando di radio in un post dedicato ad una bella opera lirica, ma volevo informare che a questo indirizzo:
    http://www.rai.it/dl/portaleRadio/popup/player_radio.html?v=5
    si possono ascoltare in diretta ben dieci canali RAI radio stereo, compreso l’ottimo RaiFD5.
    Non è una vera novità, ma trovo inconsueto (per me è stata una sorpresa!) che l’ascolto non richieda la presenza del dannato plugin Silverlight e possa avvenire con qualsiasi browser e sistema operativo. Forse lassù qualcuno ci ama? Speriamo che questa possibilità venga estesa anche alla tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: