Concerto Axelrod – Lisitsa alla OSN Rai in diretta su Rai 5

Continuano le dirette dall’Auditorium Toscanini della Rai con un Concerto che vede John Axelrod sul podio della OSN Rai e Valentina Lisitsa al pianoforte.

Valentina Lisitsa

Valentina Lisitsa

Ungheria come filo conduttore del programma che comprende la Fantasia su temi popolari ungheresi e il Totentanz di Franz Liszt nella prima parte e le Danze di Galánta di Kodály e una scelta di Danze ungheresi di Brahms nella seconda.

John Axelrod

John Axelrod

Domani sera alle 20:30  Rai 5

————————————

Io ho seguito il Concerto dal vivo in sala. Straordinario!!! Soprattutto per lei:

Valentina Lisitsa al Concerto Rai

Valentina Lisitsa al Concerto Rai

Valentina Lisitsa. Impareggiabile sia nella Fantasia su temi popolari ungheresi, sia soprattutto nel Totentanz, pagina di vertiginoso virtuosismo che la Pianista ucraina ha in repertorio e di cui è superlativa interprete.

Le mani della Lisitsa sulla tastiera durante il Concerto

Le mani della Lisitsa sulla tastiera durante il Concerto

Non è comunque il virtuosismo circense di altri pianisti (non faccio nomi), è coniugato intimamente con una musicalità e una raffinatezza che sublimano pagine come queste, che rischiano altrimenti di divenire palestra di esibizioni esteriori e spesso gratuite.

Valentina Lisitsa suona Liszt all'Auditorium Rai

Valentina Lisitsa suona Liszt all’Auditorium Rai

Due performance da antologia, cui la Lisitsa ha generosamente fatto seguire due bis lisztiani. Dopo il percussivo e ossessivo Totentanz una vera oasi la trascrizione della Ave Maria schubertiana,

Valentina Lisitsa suona l'Ave Maria

Valentina Lisitsa suona l’Ave Maria

quindi per chiudere in bellezza la celeberrima “Campanella” da Paganini.

La Lisitsa durante il concerto del 10.04.2014 alla Rai

La Lisitsa durante il concerto del 10.04.2014 alla Rai

John Axelrod nella seconda parte della serata ha dato modo di verificare il suo splendido rapporto con la OSN Rai con due performance strabilianti delle Danze di Galánta di Kodály e di cinque Danze Ungheresi di Brahms.

John Axelrod sul podio della OSN il 10.04.2014

John Axelrod sul podio della OSN il 10.04.2014

Ma non è finita: a sorpresa un fuori programma. Per restare in tema una pagina arcinota, ma sempre gradita all’ascolto: la Rapsodia Ungherese n.2 di Liszt.

Axelrod dirige la Rapsodia Ungherese n.2 di Liszt

Axelrod dirige la Rapsodia Ungherese n.2 di Liszt

Grande e meritato successo. Spero che in tanti, anzi tantissimi, abbiano seguito la diretta tv su Rai 5. Ho fatto un assaggino su Rai replay e mi sembra sia andata benissimo, comunque domattina non perderò la differita Smiley.

—————

Ho visto la differita e devo dire che è stato un piacere rivivere il concerto in tv, anche per l’alta qualità del video. Be’, ho spesso lamentato in passato che i concerti ripresi all’Auditorium Rai avevano uno standard audio/video vetusto e inadeguato, è doveroso sottolineare il grande progresso compiuto in tal senso: finalmente!!! Una grossa delusione: il taglio dei bis della Lisitsa, che sono stati ripresi e sono visibili su Rai Replay, per dare spazio alla pubblicità Smiley. Un vero peccato, mortale (di quelli che gridano vendetta….), in fondo pochi minuti di musica in più non avrebbero compromesso il palinsesto e si potevano conciliare anche con il break commerciale.

Applausi agli interpreti ®digital photo

Applausi agli interpreti ®digital photo

Tag: , , , , , ,

3 Risposte to “Concerto Axelrod – Lisitsa alla OSN Rai in diretta su Rai 5”

  1. Alberto Says:

    Venerdì sera la Lisitsa …..libera da orarii di trasmissione ha eseguito tre bis . Dopo l’Ave Maria, salvo errore un preludio e uno studio di Chopin.
    La Seconda Rapsodia Ungherese (in versione orchestrale) è certo arcinota: non però grazie a frequenza di esecuzioni RAI a Torino.
    Qualche anno fa venne diretta da Wayne Marshall in un piacevole concerto natalizio: la ultima precedente esecuzione RAI a Torino risultò essere….del 1942.

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    E stavolta si è inserita come bis. Anche le Danze ungheresi di Brahms non mi sembra che godano di frequenti esecuzioni. Anni fa (nel 1999, mi pare) Prêtre ne diresse alcune nel concerto di inizio stagione, ma una esecuzione integrale di tutte e 21 non la ricordo.
    A proposito, il programma di sala indicava come ultima esecuzione delle Danze di Galánta il 2000, dimenticando che Valcuha le aveva dirette giusto due anni fa…

  3. Anna Says:

    Giovedì sera la ripresa diretta del concerto ha incluso anche i due bis (Ave Maria e Campanella). La pubblicità incombeva, il maestro Dall’Ongaro fremeva, mentre la brava e simpatica Valentina Lisitsa sembrava disposta a continuare a suonare di buona voglia e senza farsi pregare, tanto che m’era rimasto il dubbio che potesse esserci stato ancora qualche bis oscurato dalla pubblicità. Grazie alla tua recensione vedo che, per fortuna, s’è perso nulla. Davvero una serata festosa!
    Anna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: