Beatrice Rana alla OSN Rai. Dirige Dima Slobodeniouk

La delusione e, credo, la rabbia dei musicofili torinesi per la defezione di Yuja Wang, che era attesa per tre concerti consecutivi (all’Unione Musicale e alla OSN Rai), [è il secondo anno consecutivo che ciò avviene Smiley] sono state ampiamente compensate dalla disponibilità di Beatrice Rana a sostituire la collega assente e forse è davvero il caso di dire che non tutto il male vien per nuocere.

Beatrice Rana alla prova generale del Concerto Rai

Beatrice Rana alla prova generale del Concerto Rai

La 21enne pianista pugliese, allieva di Benedetto Lupo, si sta giustamente e meritatamente imponendo nel panorama musicale vincendo il II premio e il Premio del pubblico al “Van Cliburn” dello scorso anno, senza contare che nel 2011 aveva vinto il I premio al Concorso Internazionale di Montréal e in più il “Muzio Clementi”, il Concorso della Repubblica di San Marino, il “Bang & Olufsen”… E lo fa con un repertorio da mettere alle corde qualsiasi virtuoso. Il programma proposto a Torino in tre serate consecutive è già più che eloquente: Bach (Partita BWV 825), Schumann (Studi sinfonici op.13), Prokofiev (Sonata op.82) all’Unione Musicale; II Concerto di Prokofiev alla Rai. Strabiliante!!! Il Concerto di Prokofiev è la pagina che ha eseguito al “Van Cliburn” e credo che sia il caso di proporla:

È il concerto per piano di Prokofiev che io amo di più (lo preferisco al più celebre Terzo) e richiede un solista che sappia coniugare l’espressiva e lirica cantabilità al virtuosismo mirabolante (alla Rai le ultime esecuzioni sono state affidate ad acrobati della tastiera come Bronfman e Toradze) e Beatrice Rana, la cui esecuzione all’Auditorium Rai mi è sembrata sensibilmente migliore di questa già straordinaria del “Van Cliburn” forse anche per una maggiore intesa con direttore e orchestra, è l’interprete ideale.

Prova generale del Concerto

Prova generale del Concerto

Lo ammetto: aspettavo la Wang da almeno un anno, anzi facciamo due, ma confesso di non aver avuto rimpianti ieri sera al concerto di Beatrice Rana, anzi.

Beatrice Rana suona Prokofiev alla Rai

Beatrice Rana suona Prokofiev alla Rai © digital photo

Successo di pubblico cui la Pianista ha risposto con due bis.

Beatrice Rana e Dima Slobodeniouk rispondono agli applausi

Beatrice Rana e Dima Slobodeniouk rispondono agli applausi

Sul podio Dima Slobodeniouk, già presente in questa stagione concertistica, che nella prima parte della serata ha diretto il Concerto in re per archi di Stavinskij, il cui Arioso è conosciuto agli ascoltatori di Radiotre, e la Prima Sinfonia op.21 di Beethoven, proposta con un organico sovradimensionato, come si usava ai vecchi tempi… Ma ho la sensazione che dopo anni di scrupoli filologici a questi vecchi tempi si stia forse gradualmente tornando, con buona pace di coloro che hanno versato inchiostri velenosi contro interpreti del passato prossimo che erano rimasti fedeli a vecchie consuetudini.

Dima Slobodeniouk sul podio della OSN Rai © digital photo

Dima Slobodeniouk sul podio della OSN Rai © digital photo

Ripresa tv e differita su Rai 5 in data da destinarsi.

 

Tag: , , , , , , , , , , , ,

2 Risposte to “Beatrice Rana alla OSN Rai. Dirige Dima Slobodeniouk”

  1. luzy Says:

    Ho visto la diretta web. Notevole esecuzione. La Wang può riporre il tubino nell’armadio.

  2. Paolo Says:

    Sono stato all’Auditorium venerdì. Davvero notevole. Beatrice Rana, tra l’altro, ha fatto tre bis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: