Torna Mikhail Pletnev alla OSN Rai. Sul podio Juraj Valčuha.

Questa stagione di concerti 2013/14 della OSN Rai verrà probabilmente ricordata per i grandi solisti. Giunta quasi al traguardo ospita Mikhail Pletnev.

Mikhail Pletnev

È un ritorno: Pletnev è stato spesso ospite dell’orchestra sia come direttore sia come pianista. Stavolta nella veste di solista propone il celeberrimo Concerto in la minore op. 54 di Robert Schumann, pagina che tutti i musicofili amano e conoscono a memoria. Pletnev spiazza un po’ tutti con una lettura molto personale che si discosta molto da quanto gli ascoltatori hanno ben in mente.

Mikhail Pletnev suona il Concerto in la di Schumann alla Rai di Torino © digital photo

Mikhail Pletnev suona il Concerto in la di Schumann alla Rai di Torino © digital photo

Un tempo lentissimo fin dalle prime battute e per tutto il Concerto (Allegro vivace finale compreso) caratterizza la sua esecuzione. Se la dimensione intima forse ne rimane accentuata, la pagina mi pare che abbia però perso l’impeto, lo slancio che in ogni caso la caratterizza.

Pletnev all'Auditorium Rai © digital photo

Pletnev all’Auditorium Rai © digital photo

Non nascondo un po’ di perplessità di fronte a questa interpretazione, al di là delle indubbie qualità musicali della proposta. Stessa lentezza nel Notturno op. postuma di Chopin eseguito come bis, ma in questo caso il risultato è stato di gran lunga più convincente.

Pletnev risponde agli applausi dopo il bis

Pletnev risponde agli applausi dopo il bis

Sala piena in ogni settore, attratta dal grande Solista, ma anche dal programma, che comprende due capolavori di grandissimo richiamo. Nella seconda parte della serata infatti Valčuha ha diretto la Terza Sinfonia op.55 “Eroica” di Beethoven.

Juraj Valčuha dirige l'Eroica

Juraj Valčuha dirige l’Eroica

Una bella performance con Orchestra in sintonia col Direttore. Organico ampio e taglio del ritornello nel primo movimento, quasi a smentire quanto scritto nel programma di sala su Beethoven che dopo averci pensato su non tagliò questo ritornello per non compromettere il perfetto equilibrio formale della Sinfonia. L’Autore non lo fece, ma ci pensarono i direttori….: l’equilibrio, secondo me, non ne risulta affatto compromesso; evidentemente Valčuha è della stessa idea.

 

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

2 Risposte to “Torna Mikhail Pletnev alla OSN Rai. Sul podio Juraj Valčuha.”

  1. Alberta del.chiaro Says:

    ringrazio voi per tutte le belle notizie e i significativi commenti. cordiali saluti Alberta Del Chiaro Pisa

  2. brunaldo benvenuti Says:

    non è vero niente !!! concordo solo nella “lentezza” del Io tempo.Tutto il resto è stato di una poesia assoluta,il meraviglioso fraseggio, l’identificazione assolutamente schumaniana del testo la chiarezza tecnica miracolosa ecc.ecc. Questo pianista è l’esempio di come oggi si suona e si interpreta il pianoforte ! Se non siete d’accordo non Vi resta che ascoltare Lang Lang e soci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: