Concerto Valčuha – Tamestit alla OSN Rai su Rai 5

Prove del Concerto con Tamestit e Valčuha sul podio

Stasera alle 21:15 su Rai 5 sarà trasmesso in differita il 2° concerto della Stagione OSN Rai eseguito il 16 e 17 ottobre scorsi e da me perduto poiché in concomitanza con i Concerti del Teatro Regio, a dimostrazione del perfetto coordinamento tra le istituzioni musicali di cui la Città di Torino si fa vanto Smiley. Il programma:

Juraj Valčuha direttore
Antoine Tamestit viola

Luciano Berio
Voci (Folk Songs II), per viola e due gruppi strumentali

Sergej Prokof’ev
L’amore delle tre melarance. Suite sinfonica op. 33bis dall’opera

Ottorino Respighi
Fontane di Roma, poema sinfonico

Ottorino Respighi
Pini di Roma, poema sinfonico

Le recensioni da me lette sono altamente positive: si loda soprattutto l’Orchestra che sotto la guida del Direttore principale ha dato un’eccellente prova nelle pagine di Prokof’ev e Respighi. Mi sarebbe piaciuto rimandarvi al programma di sala, ma il sito dell’Orchestra dopo il 1° concerto della Stagione non ha più inserito materiali (non so il perché).

Annunci

Tag: , , , , , ,

3 Risposte to “Concerto Valčuha – Tamestit alla OSN Rai su Rai 5”

  1. luzy Says:

    Ho notato diversi brani di Berio nella programmazione settimanale di Rai5 – in particolare una “storica” esecuzione di Sinfonia a Torino con lo stesso Luciano Berio sul podio. Deduco sia quella (quella che conosco) perché la programmazione concerti sul sito è comunque piuttosto disagevole da consultare; e mancano sempre le date di registrazione!

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    La programmazione mattutina della classica di Rai 5 negli ultimi tempi anticipa negli autori e nei brani quella serale del giovedì. C’è uno sforzo almeno in questa direzione per rendere più produttivi gli ascolti. Purtroppo la mancanza di date di registrazione è una costante negativa nella Rai: non capisco perché non si dia importanza a una cosa non trascurabile.

  3. Alessandro N. Says:

    Lodevole lo sforzo di ripresentare autori italiani del ‘900. Una splendida sorpresa è stato il concerto per violoncello di Pizzetti con Silvia Chiesa nella passata stagione; speriamo resti una costante anche per il futuro (il trittico di Respighi mi piace, ma lo hanno fatto a ripetizione negli ultimi anni…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: