Trii russi con Dora Schwarzberg – Romain Garioud – Fabio Bidini al Conservatorio di Torino per l’Unione Musicale

Dora Schwarzberg, Fabio Bidini e Romain Garioud

Dora Schwarzberg, Fabio Bidini e Romain Garioud

Un abbinamento ormai usuale e indovinato (anche nella discografia) quello del Trio op. 67 di Shostakovich e del Trio op. 50 di Ciaikovskij. Entrambe le composizioni furono scritte in memoriam di amici appena scomparsi. Il Trio di Shostakovich fu composto in ricordo dell’amico Ivan Sollertinskij, direttore del Conservatorio di Leningrado e promotore in URSS della musica di Mahler. Nel Trio l’omaggio all’amico ebreo è evidente nell’utilizzo della musica klezmer nella “danza funebre” dell’Allegretto finale. Il Trio di Ciaikovskij fu composto in memoria di Nikolaj Rubinstein, pianista e compositore e direttore del Conservatorio di Mosca. Brano di dimensioni notevoli, sebbene in due soli movimenti, conosce solo di recente una discreta diffusione fuori dai confini russi. È comunque la composizione da camera di Ciaikovskij forse più eseguita, se si pensa che i Quartetti per archi (a mio parere molto belli) sono quasi ignorati e il bellissimo Sestetto circola (e raramente) nella trascrizione per orchestra d’archi. L’omaggio a Rubinstein è evidente non tanto nel Pezzo elegiaco iniziale, in tipico stile ciaikovskiano, quanto nel Tema e Variazioni successivo in cui il piano ha un ruolo preminente e lo stile dell’amico scomparso riecheggia sia nel tema sia in molte variazioni.

Delle due composizioni, precedute da una trascrizione di Octobre (Chant d’automne) da Le Stagioni di Ciaikovskij, ha dato una bella interpretazione il Trio composto da Dora Schwarzberg, Romain Garioud e Fabio Bidini. Più convincenti, a mio modesto avviso, in Ciaikovskij di cui hanno saputo cogliere la profonda vena elegiaca, sottesa anche nell’apparente accademismo delle variazioni.

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Trii russi con Dora Schwarzberg – Romain Garioud – Fabio Bidini al Conservatorio di Torino per l’Unione Musicale”

  1. rita Says:

    Grazie Roberto, sto riascoltando il trio di ieri sera con Argerich Kremer e Maisky. Su You tube, naturalmente. Davvero mi sto riconciliando con Tchaikosky.

  2. Roberto Mastrosimone Says:

    Nel CD della DGG è abbinato al Trio op.67 di Shostakovich, come nel programma di ieri sera.
    Per rimanere su youtube: http://www.youtube.com/watch?v=qigMRy22m6A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: