Archive for dicembre 2015

Happy 2016!!!

dicembre 31, 2015

Il 2015 sta per lasciarci Smiley

… è in arrivo il 2016: speriamo che sia migliore!

A tutti l’augurio di un anno felice, ricco di serenità e di ottima musica!!!

Come biglietto musicale: l’Inno alla Gioia secondo Johann Strauss jr.

Annunci

CENERENTOLA di Prokof’ev su Rai 5

dicembre 31, 2015

Chi non è impegnato nel rituale cenone di fine anno può seguire su Rai 5 alle 21:00 il balletto Cenerentola di Prokof’ev con la coreografia di Thierry Malandain, che ha riscosso un buon successo quest’anno. Riporto un’intervista al Coreografo:

http://www.gbopera.it/2013/08/intervista-a-thierry-malandain/

San Silvestro e Capodanno in musica (in tv)

dicembre 31, 2015

Per lasciare il 2015 e accogliere il 2016 con un po’ di buona musica si può fare ricorso alla TV:

  • Chi ha l’antenna satellitare dalle ore 17,00 di oggi avrà l’imbarazzo di scegliere tra la rituale Nona Sinfonia di Beethoven dal Gewandhaus di Lipsia (diretta quest’anno da Herbert Blomstedt) su MDR alle ore 17:00; o alle 17:25 su ZDF il Silvesterkonzert dalla Semperoper di Dresda con Christian Thielemann sul podio della Dresden Staatskapelle e Lang Lang solista nel Concerto di Grieg e nella Rapsodia in Blue di Gershwin; ma alle 17:30 su Arte (francese) la diretta del Silvesterkonzert dei Berliner Philharmoniker diretti da Simon Rattle con Anne Sophie Mutter (differita alle 18:40 su Arte tedesco) con musiche di autori francesi. Alle 21:15 su Rai 5 Cenerentola di Prokofiev con la coreografia di Thierry Malandain.
  • Domani alle 11:00 su ZDF o su ORF2 la diretta da Vienna del Concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker (differita Rai alle 13:30 su Rai 2 e alle 21:15 su Rai 5); chi non fosse provvisto di antenna satellitare o non amasse i valzer di Strauss può seguire la diretta della seconda parte del Concerto della Fenice di Venezia su Rai 1 alle 12:20 (differita su Rai 5 alle 18:40).

Che dire? Buona fine e miglior principio Smiley

Concerto di Capodanno del Teatro La Fenice 2016: il programma.

dicembre 29, 2015

interno del Teatro

Dopo aver segnalato il programma del Concerto viennese, almeno per par condicio segnalo quello del Concerto della Fenice di Venezia, che quest’anno sarà diretto da James Conlon.

Giuseppe Verdi | Il trovatore: «Chi del gitano i giorni abbella?»

Gioachino Rossini | Il viaggio a Reims: Overture

Giuseppe Verdi | Rigoletto: «La donna è mobile»

Giacomo Puccini | Gianni Schicchi: «O mio babbino caro»

Johann Strauss Jr. | Quadrille su temi da Un ballo in maschera di G.Verdi op. 272

Giuseppe Verdi
| I vespri siciliani: Sinfonia

Gaetano Donizetti
| L’elisir d’amore: «Una furtiva lagrima»

Charles Gounod
| Roméo et Juliette: «Je veux vivre dans le revê»

Giuseppe Verdi | Nabucco: «Va’ pensiero sull’ali dorate»

                            La traviata: «Libiam ne’ lieti calici»

Solisti: Nadine Sierra e Celso Albelo.

È il programma della seconda parte del concerto, quello che avrà diffusione mediatica; nella prima parte sarà eseguita l’Ottava Sinfonia di Dvorák. Giunge alla 13ª edizione questo concerto nato un po’ come evento per festeggiare la ricostruzione del Teatro. Divenne quindi una consuetudine. A suo tempo suscitò polemiche e diatribe, poiché spodestò in sede Rai la diretta della seconda parte del Concerto viennese, che da allora venne sempre trasmesso (integralmente) in differita. Forse qualche malumore lo suscita ancora… Secondo me piazzarlo al posto del Concerto per antonomasia non fu mossa felice da parte della Rai: parve una sfida, tanto più che a dirigere il primo concerto fu Lorin Maazel, per tanti anni direttore del Concerto viennese. Col tempo questo evento veneziano ha assunto gradualmente una sua identità. Tra i suoi direttori ricorderei, oltre a Maazel, anche il compianto Kurt Masur (scomparso pochi giorni fa) che lo diresse nel 2006. Una curiosità: solo un italiano (Roberto Abbado nel 2008) tra i direttori. Prêtre, Gardiner, Harding, Matheuz lo hanno diretto due volte, Kazushi Ono (2007) una sola volta.

James Conlon

—–

Un bel concerto che sicuramente ha gratificato coloro che preferiscono il “made in Italy”… La presenza di Conlon sul podio ha valorizzato Orchestra e Coro. Stefano Secco ha sostituito il previsto Celso Albelo.

applausi fenice

Applausi e auguri alla Fenice

“The New Year’s Concert”: The complete works.

dicembre 28, 2015

Siamo ormai prossimi al Concerto di Capodanno da Vienna. La Sony ha messo in commercio un box di 23 CD con tutte le composizioni eseguite nei concerti di Capodanno dalla sua fondazione allo scorso anno. Sono 319 brani. Per l’elenco dei brani e dei direttori rimando a un link, precisando che non si tratta di consiglio commerciale:

http://www.amazon.co.uk/New-Years-Concert-Complete-Works/dp/B00UOFCIKQ/ref=pd_rhf_gw_p_img_1?ie=UTF8&refRID=1ZYQ7SKWA7N24X9Y6JZJ

Naturalmente si potrà discutere all’infinito su molte scelte che si potranno non condividere, rimane comunque l’opportunità di avere un panorama completo dei concerti di capodanno e del suo repertorio. Una ghiotta strenna per tutti gli appassionati.