La “Messa in si minore” di J.S.Bach diretta da Ottavio Dantone alla OSN Rai

È consuetudine ormai che nelle stagioni della OSN Rai venga invitato un direttore specializzato nella prassi esecutiva filologica. Ottavio Dantone aveva già diretto nel 2011 “La passione di Gesù Cristo” di Salieri e nel 2013 un memorabile “Messiah” di Händel. Torna per uno dei vertici assoluti della musica di tutti i tempi: la Messa in si minore di Johann Sebastian Bach.

Ottavio Dantone sul podio della OSN Rai © Più Luce

Sotto la guida di Ottavio Dantone l’Orchestra ha dimostrato di aver raggiunto una estrema duttilità e di saper passare con facilità dal repertorio contemporaneo (in cui è in un certo senso “specializzata”) a quello della prima metà del Settecento toccando anche qui livelli di assoluta eccellenza. Merito anche delle ottime prime parti negli interventi solistici: Roberto Ranfaldi (violino), Giampaolo Pretto (flauto), Francesco Pomarico e Teresa Vicentini (oboi d’amore), Ettore Bongiovanni (corno da caccia).

Roberto Ranfaldi e Berit Solset nella Messa in si minore © Più Luce

Giampaolo Pretto nella Messa in si minore © Più Luce

Di alto livello il cast vocale: Berit Solset, Delphine Galou, Martin Vanberg, Matthew Brook.

Berit Solset e Delphine Galou nella Messa in si minore © Più Luce

Ma il vero protagonista della Messa in si minore è in realtà il coro: il Coro Maghini, istruito da Claudio Chiavazza, che già aveva collaborato con Dantone nelle precedenti esecuzioni citate, e che nella stessa sala aveva eseguito lo scorso maggio la Messa in si con l’Academia Montis Regalis, si conferma ancora una volta come una delle eccellenze musicali di cui Torino può andare giustamente fiera. Nato nel 1995 con l’intento di affiancare l’OSN Rai, priva di un coro, ha raggiunto nell’arco di 20 anni un livello altissimo e ne sono testimonianza le numerose performance di cui è protagonista.

Il Coro Maghini e l’OSN Rai nel Kirie della Messa in si minore © Più Luce

Eccellente performance in questa Messa in si minore. Applausi calorosi e meritatissimi al termine a tutti gli interpreti.

Claudio Chiavazza, Ottavio Dantone, Berit Solset, Delphine Galou, Martin Vanberg, Matthew Brook rispondono agli applausi © Più Luce

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “La “Messa in si minore” di J.S.Bach diretta da Ottavio Dantone alla OSN Rai”

  1. Messa in si minore di Bach in diretta su Rai 5 | Wanderer's Blog Says:

    […] https://musicofilia.wordpress.com/2015/12/18/la-messa-in-si-minore-di-j-s-bach-diretta-da-ottavio-da… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: