Archive for marzo 2021

Settimana d’opere con la regia di Zeffirelli

marzo 28, 2021

Da domani su Rai 5 parte una rassegna d’opere con la regia di Franco Zeffirelli. Sono per lo più repliche: Lunedì il Don Giovanni di Mozart del 1958 al Teatro di Corte di Napoli con un cast strepitoso: Mario Petri (Don Giovanni), Sesto Bruscantini (Leporello), Orietta Moscucci (Donna Anna), Ilva Ligabue (Donna Elvira), Luigi Alva (Don Ottavio), Graziella Sciutti (Zerlina), Franco Calabrese (Masetto) e Ferruccio Mazzoli (Commendatore); dirige Nino Sanzogno. Martedì Il Trovatore di Verdi andato in scena all’Arena di Verona nel 2019 con Anna Netrebko, Yusif Eyvazov, Luca Salsi, Dolora Zajick; dirige Pier Giorgio Morandi. Mercoledì Don Carlo di Verdi nell’allestimento che inaugurò la Stagione della Scala del 1992/93, nel cast Luciano Pavarotti, Danilela Dessì, Paolo Coni, Samuel Ramey; dirige Riccardo Muti. Giovedì La Bohème di Puccini andata in scena agli Arcimboldi nel 2003 con Marcelo Álvarez (Rodolfo), Natale De Carolis (Schaunard), Matteo Peirone (Benoit), Cristina Gallardo-Domâs (Mimì), Roberto Servile (Marcello), Giovanni Battista Parodi (Colline), Angelo Romero (Alcindoro), Hei-Kyung Hong (Musetta), Alberto Fraschina (Parpignol); dirige Bruno Bartoletti. Venerdì Madama Butterfly di Puccini andata in scena all’Arena di Verona nel 2004 con Fiorenza Cedolins, Marcello Giordani, Juan Pons; dirige Daniel Oren.

Mi fa piacere che Zeffirelli stia godendo di un interesse se non altro postumo da parte di Rai 5 che lo snobbò mentre era in vita a favore di altri suoi colleghi cui erano dedicati continuamente rassegne in vita e post mortem. Meglio tardi che mai. Mancano spettacoli come la Turandot del 1983 e l’Otello del 1976 che la Rai continua a tenere in cassaforte non si è mai capito perché.

MADAMA BUTTERFLY di Puccini (Rai 1956) su Rai 5

marzo 27, 2021

Con Madama Butterfly si conclude domani l’omaggio di Rai 5 ad Anna Moffo. Questa Butterfly è del 24 gennaio 1956. È importante perché fu la prima regia lirica in tv di Mario Lanfranchi che scelse per il ruolo eponimo la Moffo, ancora poco conosciuta. Fu proprio questa Butterfly a lanciare il Soprano. Iniziò tra la Moffo e Lanfranchi un sodalizio artistico e sentimentale che sfociò nel matrimonio. Accanto alla Moffo ci sono Renato Cioni, Mitì Truccato Pace, Afro Poli. Dirige Oliviero De Fabritiis.

ZAIDE di Mozart dall’Opera di Roma su Rai 5

marzo 24, 2021

Stasera su Rai 5 Zaide di Mozart. L’allestimento con la regia di Graham Vick e la direzione di Daniele Gatti è andato in scena nello scorso ottobre al Teatro dell’Opera di Roma. Concepito appositamente per le restrizioni imposte dalla pandemia, il Singspiel lasciato incompiuto da Mozart, e il cui libretto di Johann Andreas Schachtner è andato perduto, è proposto nella ricostruzione realizzata nel 1981 da Italo Calvino. Invece di ricreare l’illusione di un’opera compiuta, lo scrittore preferì “mettere in valore quello stato d’animo di sospensione che ogni opera incompiuta comunica”. Il grande Remo Girone è impegnato nel ruolo del narratore. (Comunicato Stampa)

La vicenda ruota intorno a due amanti, Zaide, la giovane fanciulla preferita del sultano, e Gomatz, schiavo cristiano. I due si innamorano e progettano la fuga. Il ministro Allazim, che ha un ruolo fondamentale nel racconto, decide di aiutarli e scappare con loro. Vengono però scoperti e portati davanti al Sultano Soliman. Zaide lo supplica perché risparmi almeno il suo amato. Qui la storia si interrompe, perché Mozart, che scrisse l’opera tra il 1779 e il 1780, prima dell’Idomeneo, la lasciò incompiuto al secondo atto. (Comunicato Stampa)

È Chen Reiss a dar voce a Zaide. Soliman è interpretato da Paul Nilon. Juan Francisco Gatell è lo schiavo cristiano Gomatz, mentre Markus Werba e Davide Giangregorio sono rispettivamente Allazim e Osmin. Italo Grassi firma le scene e i costumi, Giuseppe Di Iorio le luci, mentre i movimenti mimici sono di Ron Howell. (Comunicato Stampa)

È morto Evgenij Nesterenko

marzo 21, 2021

Maledetto Covid! Ci ha portato via anche Evgenij Nesterenko, deceduto ieri all’età di 83 anni a Vienna. Aveva un vasto repertorio di almeno 80 opere, soprattutto russe. Gli avevo dedicato un post nel suo 80° compleanno:

https://musicofilia.wordpress.com/2018/01/08/evgeny-nesterenko-80-years/

LA SONNAMBULA di Bellini (Rai,1956) su Rai 5

marzo 20, 2021

Continua l’omaggio ad Anna Moffo con La Sonnambula di Bellini. È una produzione Rai del dicembre 1956 con la regia di Mario Lanfranchi, la direzione di Bruno Bartoletti. Accanto alla Moffo Danilo Vega, Plinio Clabassi, Gianna Galli, Anna Maria Anelli, Guido Mazzini, Giuseppe Nessi. Non so se possa interessare: a suo tempo fu il mio incontro con quest’opera. Domani alle 10:00 circa su Rai 5.