Archive for ottobre 2022

TOSCA di Puccini (Rai,1956) in omaggio ad Antonino Votto su Rai 5

ottobre 29, 2022

Antonino Votto nacque il 30 ottobre 1896 a Piacenza da genitori campani, iniziò a Firenze lo studio del pianoforte e a Napoli, città della madre, lo studio dell’armonia e della composizione. Il suo debutto sul podio avvenne nel 1920 al Verdi di Trieste in Pagliacci di Leoncavallo. Seguì come maestro sostituto Hector Panizza in una tournée al Colon di Buenos Aires. Rientrato in Italia divenne maestro sostituto di Toscanini alla Scala. Quando Toscanini lasciò l’Italia Votto era un direttore di fama già consolidata. Nel 1941 ebbe la cattedra di direzione d’orchestra al Conservatorio di Milano e tra i suoi allievi ebbe Riccardo Muti, Claudio Abbado, Guido Cantelli. Nel dopoguerra il fulcro della sua attività fu la Scala dove fu uno dei direttori di punta: diresse ben sette serate inaugurali. Interruppe la carriera nel 1973 per gravi problemi alla vista. Morì nel 1985.

Nella foto Votto con Maria Callas

Domani Rai 5 omaggia Antonino Votto trasmettendo una produzione di Tosca risalente agli inizi della tv. Fu trasmessa il 18 marzo 1956. Il cast è notevole come si può vedere nella pagine del Radiocorriere dell’epoca:

Domani alle 10:00 su Rai 5.

Pubblicità

RIGOLETTO di Verdi (Scala, 2022) su Rai 5

ottobre 27, 2022

Stasera su Rai 5 alle 21:15 il Rigoletto con la regia di Mario Martone che tanto ha diviso il pubblico. Due recensioni:

Il cast:

Duca di Mantova Piero Pretti
Rigoletto Amartuvshin Enkhbat
Gilda Nadine Sierra
Sparafucile Gianluca Buratto
Maddalena Marina Viotti
Giovanna Anna Malavasi
Monterone Fabrizio Beggi
Marullo Costantino Finucci
Matteo Borsa Francesco Pittari
Ceprano Andrea Pellegrini
Contessa Rosalia Cid
Paggio Mara Gaudenzi
Usciere di corte Corrado Cappitta

Orchestra e coro del Teatro alla Scala
Direttore Michele Gamba
Maestro del coro Alberto Malazzi
Regia Mario Martone
Scene Margherita Palli
Costumi Ursula Patzak
Luci Pasquale Mari
Coreografia Daniela Schiavone

“Otello” di Verdi (Rai,1958) in ricordo di Mario Del Monaco su Rai 5

ottobre 22, 2022

Domani su Rai 5 in ricordo di Mario Del Monaco non poteva mancare l’Otello di Verdi. Edizione storica già trasmessa più volte, ma vale sempre la pena rivederla.

VIRGINIA ZEANI

ottobre 21, 2022
Virginia Zeani

Auguri a Virginia Zeani che oggi compie 97 anni. Nata in Romania studiò canto con Lydia Lypkowska e con Aureliano Pertile. Debuttò nel 1958 a Bologna ne La Traviata. Il ruolo di Violetta fu il “suo” ruolo e lo cantò per almeno 600 recite. Fu in questo ruolo che la vidi e ascoltai dal vivo nel 1970 a Torino. E vorrei aggiungere che la mia prima Traviata vista in video aveva proprio lei come protagonista. Era il 22 febbraio 1959 e fino ad allora conoscevo La Traviata solo attraverso il disco e le trasmissioni radiofoniche. Allego la pagina del Radiocorriere che annuncia lo spettacolo che fu in diretta.

Come si può vedere nel cast c’erano Alvinio Misciano e Gino Bechi. Ecco un estratto trovato su youtube.

Il repertorio della Zeani comprendeva almeno 70 ruoli e cantò in prima assoluta I dialoghi delle Carmelitane di Poulenc. Sposò Nicola Rossi Lemeni.

Foto autografata che la Zeani mi omaggiò il 3 maggio 1970 dopo La Traviata al Teatro Nuovo di Torino

Inaugurazione della Stagione OSN Rai in diretta su Rai 5

ottobre 19, 2022

Ore 19:45 Rai 5 in diretta il concerto inaugurale della Stagione 2022/23 della Orchestra Rai. Sul podio Fabio Luisi, Coro del Teatro Regio di Torino, Valentina Farcas e Wiebke Lehmkuhl voci soliste.

Fabio Luisi

Si è scelta una composizione dal titolo significativo: la Seconda Sinfonia “Resurrezione” di Mahler. Si vuole sottolineare il ritorno al precovid con una sinfonia dall’organico monumentale (circa 180 tra strumentisti e coro) dopo un lunghissimo periodo di restrizioni. Il sold out di stasera sembra voglia essere una sfida al virus che ci ha rovinato la vita. Speriamo di vincerla. Inoltre tutta la Stagione sembra voglia rifarsi delle “privazioni” delle precedenti proponendo spesso pagine di grande organico. Che tutto sia di buon auspicio. Domani si replica e venerdì al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine.