Archive for the ‘Concerti’ Category

Concerto di Capodanno dalla Fenice su Rai 5

febbraio 7, 2019

la fenice

Lo so che ormai tira aria di Carnevale, si vendono i dolci tipici e qualche manifestazione carnevalesca è già in atto, ma la Rai ha il calendario un po’ indietro e ha atteso il 7 febbraio per trasmettere finalmente in integrale il Concerto di Capodanno della Fenice di Venezia.

chung

Il 1° gennaio fu trasmessa in diretta la seconda parte (replicata nel pomeriggio), stasera andrà in onda tutto il Concerto compresa la prima parte con la Settima Sinfonia di Beethoven. Chissà perché non trasmetterlo già integralmente nella differita pomeridiana. Boh….

concerto la fenice 1

Anche stasera: Buon 2019!

 

Annunci

Omaggio a Claudio Abbado su Rai 5

gennaio 26, 2019

desktop7

Domani su Rai 5 niente opera, ma un omaggio a Claudio Abbado nel quinto anniversario della scomparsa. Inizia alle 10:05 con la replica dell’ultimo Concerto al Festival di Lucerna già da poco trasmesso, si prosegue alla 11:45 con un vecchio documentario della serie Grandi Direttori curata da Corrado Augias. Alle 18:30 una puntata di Prima della Prima in cui il Maestro prova con Mahler Jugendorchester la Decima di Mahler e Caminantes Ayacucho di Nono. Alle 19:00 un programma dal titolo Allegro con spirito in cui Abbado incontra i giovani della Orchestra Mozart nel 2004. Quindi ancora una puntata di Prima della Prima con le prove di Lied der Waldtaube dai Gurre Lieder e di Un sopravvissuto di Varsavia di Schoenberg.

claudi1

Senza mettere in discussione il lodevole sforzo, mi permetto di lamentare per l’ennesima volta le grandi assenti. Ovviamente le opere della Scala degli anni 70 che anche nel documentario trasmesso domenica scorsa erano definite tra le massime realizzazioni del Teatro milanese. Sì, necessitano di un deciso e accuratissimo restauro audio-video che renda loro giustizia, ma quale occasione migliore di questa? [Ci sarebbe anche l’Otello con i Berliner al Regio di Torino, ma purtroppo fu “rovinato” nella diretta tv da un intervento precoce del conduttore della serata la cui voce coprì le ultime note del duetto d’amore del primo atto e qui non c’è restauro che tenga…] Dovremo attendere altri cinque anni? Dovremo attendere il 2033? Dobbiamo rassegnarci in modo definitivo?

Robert Trevino e Dorothea Röschmann alla OSN Rai

gennaio 19, 2019

rs

Quest’anno ricorre il 70° anniversario della morte di Richard Strauss. Molto opportunamente quindi la OSN Rai apre il 2019 con un concerto straussiano. I Vier letzte Lieder op.50 e Eine Alpensinfonie op. 64. L’ultima composizione in assoluto e l’ultimo dei poemi sinfonici. Per pura coincidenza, credo, il programma è identico a quello di un concerto diretto dal compianto Frank Shipway del 1991 con l’Orchestra della Rai di Torino .

boh

Stavolta un doppio debutto: Dorothea Röschmann e Robert Trevino. Per la Röschmann è debutto alla OSN, poiché a Torino aveva già cantato nella IV di Mahler al Lingotto con la Mahler Chamber Orchestra diretta da Harding nel 2004 (a mia memoria, non escludo altre sue performance che ho dimenticato). Invece per Robert Trevino è debutto anche a Torino.

roschmann trevino

Dorothea Röschmann nei Vier letze Lieder alla OSN Rai

Le due composizioni sono collegate dalla presenza della natura come metafora della vita, che volge al termine nei Lieder, come svolgersi del percorso umano dalla nascita alla morte nella Alpensinfonie.

applausi

Applausi alla Röschmann

I Vier letzte Lieder, ultima composizione di Strauss, eseguita postuma nel 1950 a Londra da Furtwängler e da Kirsten Flagstad, hanno trovato nella Röschmann un’interprete sensibile e partecipe, ben coadiuvata dall’Orchestra e dal Direttore.

trevino

Robert Trevino

Robert Trevino (o meglio Treviño) è un giovanissimo direttore texano (35 anni) che sta affermandosi a livello mondiale. Ha affrontato la monumentale e mastodontica partitura straussiana, banco di prova per orchestre e direttori, con estremo rigore. Ha evitato facili effetti da colonna sonora cinematografica mantenendo sempre l’orchestra su dinamiche molto controllate. Il pubblico ha applaudito calorosamente Direttore e Orchestra al termine del lungo e faticoso “percorso montano”.

applausi finali

Applausi finali

(le foto del concerto sono di M.Vernetti)

 

 

Concerti di Capodanno 2019: da Monaco a Vienna…

gennaio 3, 2019

Non ci sono più i concerti di Capodanno di una volta…s0403. Mi riferisco almeno a quelli offerti dalle reti tv. Poco più di dieci anni fa tra San Silvestro e primo dell’anno chi aveva la possibilità di collegarsi tramite antenna satellitare alle reti straniere, soprattutto tedesche e francesi, era in forte imbarazzo di scelta, adesso siamo invece quasi ai minimi sindacali s0729. Molto si è trasferito sul web, in linea con il diverso modo di fruizione in cui lo smartphone ormai regna sovrano assoluto. Comunque un viaggetto musicale televisivo sono riuscito a farlo.

  • Monaco di Baviera: Silvesterkonzert dell’Orchestra della Radio Bavarese diretto da Mariss Jansons con Lang Lang al piano, alla Herkulessal, trasmesso in diretta da Das Erste. Credo che sia il primo Silvesterkonzert della Orchestra della Radio Bavarese. Un bel concerto con un programma che voleva dare un panorama musicale di largo respiro. Da Leonard Bernstein a Debussy (due centenari…), da Elgar a Sibelius, da Dvorak a Ligeti.

    MJ1

    Mariss Jansons dirige il Silvesterkonzert a Monaco

Lang Lang ha eseguito l’Andante del Concerto KV467 di Mozart e l’Ode to the Yellow River di Xian.

Chi volesse vederlo può recuperarlo su:

https://www.daserste.de/unterhaltung/musik/musiksendungen-im-         ersten/videos/das-ard-silvesterkonzert-video-100.html

LL

Lang Lang al Silvesterkonzert di Monaco

  • Berlino: Silvesterkonzert dei Berliner Philharmoniker. Stavolta in differita su Arte. Daniel Barenboim nella doppia veste di solista e direttore. Mozart e Ravel in programma. Di Mozart il Conceto KV537, di Ravel la Rapsodie espsagnole, l’Alborada del gracioso, la Pavane e il Bolero. Anche in questo caso si può vedere il concerto in rete (fare in fretta!!!):
    https://www.arte.tv/fr/videos/085418-001-A/concert-de-la-saint-sylvestre-2018/
DB1

Daniel Barenboim solista e direttore a Berlino

  • Vienna: Oh! Sicuramente il più atteso: il Neujahrskonzert dei Wiener Philharmoniker diretto quest’anno da Christian Thielemann. I patrioti mi perdoneranno se ho seguito in diretta il concerto viennese sulla ZDF, lasciando quello nostrano dalla Fenice su Rai1 (che ho comunque seguito in differita). Sono quasi 60 anni che seguo in diretta il Concerto da Vienna e lo considero ormai un rito. Come ho brevemente già scritto, mi è piaciuto molto. Thielemann, che fino allo scorso anno dirigeva il Silvesterkonzert alla Semperoper di Dresda, possiede in sommo grado i segreti di questo repertorio, sa dare i tempi giusti, le giuste sonorità, conosce l’arte del rubato e sa quando ci vuole. Mi sembra però che non abbia suscitato grandi entusiasmi e mi dispiace.
CT1

Christian Thielemann dirige il Neujahrskonzert a Vienna

È raro ascoltare questi brani in interpretazioni di così alto livello. Niente gag, niente scherzetti, tutto procede in modo serio. Anche gli auguri sono molti sobri. Lo stile del Direttore è questo. Secondo me uno dei più bei concerti di Capodanno, almeno sotto il profilo musicale. Chi volesse rivederlo può farlo collegandosi a Rai Play: https://www.raiplay.it/video/2018/12/Concerto-di-Capodanno-Vienna-2019-41934617-9389-4d25-ae39-d8d0969e3b5a.html

CT2

Applausi finali

  • Venezia: eccoci al Concerto dalla Fenice che ha spodestato in casa Rai la diretta (che poi era parziale e spesso acefala) del Concerto viennese. Intanto è giunto alla sedicesima edizione. Anche quest’anno diretto da Myung-Whun Chung.
    Fenice4

    Chung fa gli auguri

    Poco da dire. Francesco Meli e Nadine Sierra hanno cantato le arie tratte da opere, il Coro della Fenice il rituale “Va’ pensiero…” e il tutto termina con “Libiamo…”. Anche in questo caso, si può rivedere: https://www.raiplay.it/video/2018/12/Concerto-di-Capodanno-La-Fenice-2019-4390702b-97ec-44ec-8032-cc022f2f4d11.html

    Desktop5

    Francesco Meli e Nadine Sierra al Concerto di Capodanno

    Che altro? Buon 2019 !!!

Concerto Honeck – Carbonare da S.Cecilia su Rai 5

gennaio 3, 2019

Stasera su Rai 5 in prima serata andrà in onda il Concerto eseguito la settimana precedente il Natale all’Auditorium Parco della Musica in Roma con Manfred Honeck sul podio dell’Orchestra di Santa Cecilia e Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’Orchestra, solista nel Concerto n.1 in fa minore op.73 di C.M.von Weber.

carbonare honeck

Un momento del Concerto di Weber

La serata si è aperta con l’ouverture da Die Fledermaus di J.Strauss jr. ed è proseguita con l’ouverture da Poeta e Contadino di Suppé, il valzer Hereinspaziert di Zhierer, e una fantasia dall’opera Rusalka di Dvorak elaborata da Honeck.

honeck

Manfred Honeck

Può essere interessante sapere che il programma del Concerto prevedeva in un primo momento due brani di Richard Strauss (suite da Panna Montata e dal Cavaliere della Rosa) sostituiti poiché comportavano un implemento di organico, che la riforma dei contratti a tempo indeterminato ha impedito.

(Foto di Musacchio,Ianniello e Pasqualini)