Archive for the ‘Concerti’ Category

Ultimo concerto di Abbado a Lucerna su Rai 5

ottobre 18, 2018

Stasera Rai 5 trasmetterà il concerto che Claudio Abbado diresse a Lucerna il 26 agosto 2013. In programma la Tragische Ouvertüre (Ouverture tragica) op. 81 di Johannes Brahms, l’abbinamento dai Gurre-Lieder (Canti di Gurre) di Arnold Schönberg del brano orchestrale n. 11 e del Lied “Tauben von Gurre!” – cantato dal mezzosoprano giapponese Mihoko Fujimura – e la Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55 di Ludwig van Beethoven detta “Eroica”.

 

Annunci

Teatro Regio di Torino: Stagione Sinfonica 2018/19

settembre 12, 2018

Concerti-18-19_462

Sarà Pinchas Steinberg a inaugurare il 27 Ottobre p.v. la Stagione dei Concerti del Regio di Torino. Presentata oggi e disponibile on line il cartellone:

http://www.teatroregio.torino.it/node/7814

Non mancano i grandi nomi tra i direttori: Gergiev, Ashkenazy, Mariotti, Steffens… Noseda dirigerà il Concerto a Sorpresa con La Filarmonica TRT, Mi sembra che manchino grandi solisti. Scomparsi con la precedente direzione artistica i “Progetti” (così erano chiamati alcuni cicli, come quello mahleriano). Se si farà sentire l’assenza di un direttore musicale lo verificheremo in itinere (l’attuale sovrintendenza lo reputa non necessario). Comunque sforziamoci di vedere il bicchiere mezzo pieno….

Concerto dei Berliner Philharmoniker alla Waldbühne 2018 su 3sat

giugno 24, 2018
Wb

©M.Rittershaus

Il rituale concerto alla Waldbühne dei Berliner andrà in onda stasera dalle 20:15 in diretta TV su 3sat o su rbb, in diretta streaming sulla Digital Hall per i soli abbonati. È l’ultimo concerto diretto da Simon Rattle come direttore principale dell’Orchestra. Accanto a lui Magdalena Kožená solista in una scelta dei Chants d’Auvergne di Joseph Canteloube. In programma anche la Cuban Ouverture di Gershwin, la Pavane di Fauré, una scelta da Gayaneh di Kachaturian e I Pini di Roma di Respighi.

MITO Settembre Musica 2018

giugno 10, 2018

mito

Sono già in vendita i carnet per MITO Settembre Musica 2018. La rassegna, chiamarlo ancora “festival” mi sa quasi di presa in giro, si svolgerà dal 3 al 19 settembre pp.vv. Come si può subito constatare è in atto una sorta di countdown per cui dai 21 giorni del 2016 si è passati ai 19 del 2017 ai 16 del 2018…. Chissà il 2019? A una scorsa del programma, a voler vedere il bicchiere mezzo pieno, mi pare che circoli qualche nome di maggiore appeal: insomma Martha Argerich, Ilya Gringolts, Chloe Hanslip, Vasily Petrenko, Elisso Virsaladze, Myug-Whun Chung, Seong-Jin Cho, Enrico Dindo, Julia Fischer, Marin Alsop… e se ne possono aggiungere altri (ad esempio Noseda alla sua, forse, ultima collaborazione con il Regio). Restano ferme le peculiarità della attuale Direzione Artistica: tema conduttore, breve introduzione ai concerti, giornata dei cori. Fortunatamente è finito, almeno mi pare, il tono messianico con cui il tutto veniva proposto. Si parte con una grande orchestra (la Royal Philharmonic) che resta la sola, poi si ricorre ai “prodotti locali”, secondo il verbum della passata giunta, stavolta non contraddetta dalla attuale. I concerti saranno tutti a pagamento, tranne quelli nelle chiese. Forse è meglio così.  Quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario di Settembre Musica, non ancora MITO, ma solo TO. Nacque nel 1978 per iniziativa di Giorgio Balmas, in occasione della Ostensione della Sindone: il successo strepitoso e inaspettato della iniziativa ne incoraggiò il proseguimento e Settembre Musica divenne uno dei festival più prestigiosi di Italia e forse d’Europa. Non viene spesa, mi pare, neanche una parola per ricordare il quarantennale. Si era tentato di spacciare come tale l’edizione di due anni fa (si erano fatti male i conti), quest’anno nulla. Sembra che si voglia a tutti i costi rimuovere un passato glorioso….

http://www.mitosettembremusica.it/sites/mitosettembremusica.it/files/newsletter/WEB_MITO_BOOK-TORINO_2018.pdf

Concerto per Milano in diretta su Rai 5

giugno 10, 2018

conc mil

Stasera alle 21:15 su Rai 5 in diretta da Piazza del Duomo in Milano sarà trasmesso il Concerto per Milano della Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly con Denis Matsuev solista. In programma il Concerto n.1 op.23 di Ciaikovskij e i Quadri di una esposizione di Musorgskij orchestrati da Ravel. Brani più che popolari come d’altronde l’evento richiede.