Archive for the ‘Direttori d’orchestra’ Category

In ricordo di Claudio Abbado: “Così fan tutte” e Prima di Mahler su Rai 5

gennaio 19, 2023

Domani saranno 9 anni che Claudio Abbado non è più tra noi. Rai 5 lo ricorda trasmettendo stasera Così fan tutte di Mozart andato in scena a Ferrara nel 2000 e domani sera la Prima Sinfonia di Mahler con la Filarmonica della Scala. Il Così fan tutte è stato più volte trasmesso e replicato:

La Prima di Mahler è stata trasmessa in una delle puntate dedicate alla Filarmonica della Scala. Chissà se un giorno riusciremo a rivedere alcuni spettacoli mitici come il Macbeth, il Simon Boccanegra, il Don Carlo che la Rai riprese e trasmise a suo tempo. Ci sarà da fare un restauro audio video, ma Abbado merita questo e altro. Speriamo nel decimo anniversario il prossimo anno o nel novantesimo della nascita il prossimo 26 giugno. Se poi trasmetteranno nuovamente il Così fan tutte……..

Pubblicità

Carlo Ponti jr.

dicembre 29, 2022

Auguri a Carlo Ponti jr per il suo compleanno. Nato a Ginevra il 29 dicembre 1968 da Carlo Ponti e Sophia Loren è un affermato direttore d’orchestra.

Carlo Ponti ©M.Maryanovich

Ricordo bene la notizia della sua nascita data dai tg e dai giornali. Il Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat inviò un telegramma (era una sua consuetudine) alla Mamma.

L’actrice italienne Sophia Loren avec dans ses bras son enfant Carlo sous le regard de son mari Carlo Ponti en janvier 1969 à Genève, Suisse . (Photo by REPORTERS ASSOCIES/Gamma-Rapho via Getty Images)

Non potevo allora immaginare che sarebbe diventato un direttore d’orchestra. È stato direttore associato della Orchestra Nazionale Russa e primo direttore della San Bernardino Symphony. Nel 2013 ha fondato l’Orchestra dei Virtuosi di Los Angeles. Con l’Orchestra Nazionale Russa ha inciso due dischi.

Daniel Barenboim 80 anni

novembre 15, 2022

Auguri a Daniel Barenboim per il suo 80esimo compleanno.

A titolo di curiosità riporto una pagina del Radiocorriere dell’aprile 1957 in cui si scrive di un sedicenne Barenboim in occasione di un concerto eseguito a Napoli:

TOSCA di Puccini (Rai,1956) in omaggio ad Antonino Votto su Rai 5

ottobre 29, 2022

Antonino Votto nacque il 30 ottobre 1896 a Piacenza da genitori campani, iniziò a Firenze lo studio del pianoforte e a Napoli, città della madre, lo studio dell’armonia e della composizione. Il suo debutto sul podio avvenne nel 1920 al Verdi di Trieste in Pagliacci di Leoncavallo. Seguì come maestro sostituto Hector Panizza in una tournée al Colon di Buenos Aires. Rientrato in Italia divenne maestro sostituto di Toscanini alla Scala. Quando Toscanini lasciò l’Italia Votto era un direttore di fama già consolidata. Nel 1941 ebbe la cattedra di direzione d’orchestra al Conservatorio di Milano e tra i suoi allievi ebbe Riccardo Muti, Claudio Abbado, Guido Cantelli. Nel dopoguerra il fulcro della sua attività fu la Scala dove fu uno dei direttori di punta: diresse ben sette serate inaugurali. Interruppe la carriera nel 1973 per gravi problemi alla vista. Morì nel 1985.

Nella foto Votto con Maria Callas

Domani Rai 5 omaggia Antonino Votto trasmettendo una produzione di Tosca risalente agli inizi della tv. Fu trasmessa il 18 marzo 1956. Il cast è notevole come si può vedere nella pagine del Radiocorriere dell’epoca:

Domani alle 10:00 su Rai 5.

Addio a Stefan Szoltés

luglio 23, 2022
Stefan Szoltés

Mentre dirigeva La donna silenziosa di R. Strauss all’Opera di Monaco Stefan Szoltés ha avuto un malore ed è spirato. Aveva 73 anni. Nato in Ungheria il 6 gennaio 1949 si era trasferito a Vienna da bambino dove studiò con Hans Swarowski. Diresse all’Opera di Stato di Vienna, al Festival di Salisburgo, all’Opera di Graz, quindi direttore principale all’Opera di Amburgo (1983-1985) e alla Deutsche Oper di Berlino (1985-1997), è stato direttore musicale all’Opera di Stato a Brunswick (1988-1993) e direttore principale ad Anversa e a Ghent dal 1992 al 1997. Dal 1997 al 2013 è stato direttore musicale presso la Essener Philharmoniker e direttore artistico al Teatro dell’Opera di Aalto. È stato direttore ospite presso le maggiori istituzioni musicali del mondo. Vasta e interessante la sua discografia.