Archive for the ‘Teatro Regio Torino’ Category

I Giovedì del Teatro Regio di Torino

febbraio 6, 2021

Dopo la figuraccia del 1° febbraio scorso con La Bohème del 125° anniversario andata buca (cosa a mio parere prevedibile, checché ne scrivano, dal momento che io non ero nel sito riuscito a vedere il Concerto di Natale diretto da Noseda cui tenevo né quello di Capodanno, per cui mi sono ben guardato dall’acquistare il ticket per questa Bohème on line, prevedendo un possibile black out, come è stato) il Regio propone I Giovedì del Regio. Si è partiti con Bohème il 4 febbraio (stavolta, pare, andata a buon fine), si continua il 18 febbraio con un Concerto beethoveniano diretto da Daniele Rustioni (Ouverture da Le Creature di Prometeo, Calma di mare e felice viaggio per coro e orchestra, Sinfonia n. 3 Eroica): biglietti a 5 euro. L’11 marzo Così fan tutte diretta da Riccardo Muti con la regia di Chiara Muti: streaming gratuito grazie al M° Muti che attraverso la riccardomutimusic detiene i diritti. Il 18 marzo Concerto verdiano diretto da Riccardo Muti (Sinfonia da Giovanna d’Arco, Stabat Mater e Te Deum): biglietti a 3 euro. Il 25 marzo Concerto beethoveniano diretto da Antonello Manacorda (Coriolano, Fantasia Corale, Settima Sinfonia): biglietti a 5 euro. I biglietti in vendita dal 9 febbraio. Mi domando perché il Regio non utilizzi per lo streaming il proprio canale youtube, più agevole e di maggiore funzionalità. È possibile mettere i video a pagamento anche su youtube. Il pagamento non avverrebbe attraverso Vivaticket che richiede una commissione del 10% e un account, il che in fondo sarebbe un vantaggio, almeno per gli utenti, inoltre è più facile l’utilizzo con la smart tv.

LA BOHÈME di Puccini dal Regio di Torino

gennaio 30, 2021

Il Teatro Regio di Torino festeggia il 125° anniversario della prima assoluta de La Bohème di Giacomo Puccini (1° febbraio 1896) diffondendo in streaming lunedì prossimo sul sito del Teatro la produzione che doveva andare in scena nel marzo 2020.

LA BOHÈME
Nel 125° anniversario della prima assoluta al Teatro Regio
IL REGIO ONLINE 2021
Opera in quattro quadri
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
dal romanzo Scènes de la vie de Bohème di Henri Murger
Musica di Giacomo Puccini
Personaggi Interpreti
Mimì soprano Maria Teresa Leva
Rodolfo, poeta tenore Iván Ayón Rivas
Musetta soprano Hasmik Torosyan
Marcello, pittore baritono Massimo Cavalletti
Schaunard, musicista baritono Tommaso Barea
Colline, filosofo basso Alessio Cacciamani
Benoît, padrone di casa
e Alcindoro, consigliere di stato basso Matteo Peirone
Parpignol, venditore ambulante tenore Alejandro Escobar
Sergente dei doganieri basso Desaret Lyka
Un doganiere baritono Gabriel Alexander Wernick
Il venditore di prugne tenore Franco Traverso
Un ragazzo voce bianca Matilda Elia
Direttore d’orchestra Daniel Oren
Regia Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi
Curatrice delle scene Leila Fteita
Curatrice dei costumi Nicoletta Ceccolini
Bozzetti per la prima assoluta al Regio
custoditi dall’Archivio Storico Ricordi Adolf Hohenstein
Pittore scenografo Rinaldo Rinaldi
Luci Andrea Anfossi Direttore dell’allestimento Claudia Boasso
Maestro del coro Andrea Secchi
Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Era destino che dovesse andare in scena nel 125° anniversario? Chissà…..

Lo streaming sarà preceduto da due anteprime su Sky Classica stasera e domani pomeriggio.

Rimando al programma di sala:

Da precisare che lo streaming è a pagamento (5 euro) attraverso Vivaticket.

Teatro Regio di Torino: anticipazioni Stagione 2020/21

luglio 22, 2020

sebastian-f-schwarz-168

Sebastian Schwarz

Il Teatro torinese è nella bufera con una prospettiva di commissariamento e un futuro piuttosto incerto, aggravato dal Covid-19. Nonostante ciò Sebastian Schwarz non si è lasciato intimidire e anticipa la futura stagione del Regio, la prima ideata da lui, anche se tre titoli derivano da quella 2019/20 sospesa per la pandemia.

Novembre 2020

Jenůfa

di Leoš Janáček
Regia: Christof Loy

Dicembre 2020

La bohème

di Giacomo Puccini
Regia: Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi
Nuovo allestimento
Gennaio 2021

Un ballo in maschera

di Giuseppe Verdi
Regia: Lorenzo Mariani
Piccolo Regio Puccini – Gennaio 2021

La scuola de’ gelosi

di Antonio Salieri
Prima esecuzione al Teatro Regio
Regia: Jean Renshaw
Febbraio 2021

Il flauto magico
(Die Zauberflöte)

di Wolfgang Amadeus Mozart
Regia: Barrie Kosky
Marzo 2021

La finta semplice

di Wolfgang Amadeus Mozart
Prima esecuzione al Teatro Regio
Regia: Laurent Pelly

Piccolo Regio Puccini – Marzo 2021

Powder Her Face

di Thomas Adès
Prima esecuzione al Teatro Regio
Regia: Philipp M. Krenn
Nuovo allestimento
Aprile 2021

Passione secondo Matteo
(Matthäus-Passion)

di Johann Sebastian Bach
Regia: Andrea Bernard
Nuovo allestimento
Aprile 2021

Don Pasquale

di Gaetano Donizetti
Regia: Ugo Gregoretti
Maggio 2021

I dialoghi delle Carmelitane
(Dialogues des Carmélites)

di Francis Poulenc
Prima esecuzione al Teatro Regio
Regia: Sophie Hunter
Scene: Santiago Calatrava
Nuovo allestimento

Giugno 2021

L’opera seria

di Florian Leopold Gassmann
Prima esecuzione al Teatro Regio
Regia: Francesco Micheli
Nuovo allestimento
Parco Dora – Luglio 2021

La traviata

di Giuseppe Verdi
Regia: Laurent Pelly

Il barbiere di Siviglia

di Gioachino Rossini
Regia: Vittorio Borrelli

Pagliacci

di Ruggero Leoncavallo
Regia: Gabriele Lavia

La Stagione con i nomi degli interpreti sarà presentata a settembre. Ovviamente le incognite sono molte: prima fra tutte il numero di spettatori consentito. L’attuale limite di 200 rende quasi impossibile l’avvio della Stagione.

LA DONNA SERPENTE di Casella (Torino,2016) su Rai 5

aprile 13, 2020

donna serpente1

Tra i tanti appuntamenti musicali (ci voleva una pandemia?) che propone Rai 5 segnalo La donna serpente di Casella che andrà in onda domani pomeriggio nella fascia delle ore 17:00 (l’orario esatto è un po’ vago).

donna serpente2

La segnalo perché è la prima replica in assoluto dopo la diretta andata in onda esattamente 4 anni fa (un anniversario:14 aprile 2016), cui non seguì nessuna replica neppure a stretto giro. L’opera venne rappresentata nell’ambito di un Festival Casella che coinvolse per un mese tutte le istituzioni musicali di Torino e che aveva lo scopo di rivalutare e rilanciare un Compositore ingiustamente negletto, soprattutto, è triste dirlo, in Italia. Purtroppo lo scopo non venne raggiunto e dopo un’abbuffata caselliana di un mese seguì una dieta rigida ancora in atto.

donna serpente3

Quattro anni, ma a sembrano molti di più. Non solo perché questa emergenza mi sta facendo un po’ perdere la nozione del tempo, ma anche perché sembra un’epoca lontana con una Torino pulsante e viva, un Teatro Regio che poteva competere con istituzioni internazionali anche per la qualità delle proposte. Sull’attualità (coronavirus a parte) preferisco tacere, sperando in una rinascita che vedo però lontana.

Auguri Teatro Regio di Torino!!!

aprile 10, 2020

47 anni fa veniva inaugurato il “nuovo” Teatro Regio di Torino, ricostruito dopo l’incendio che lo devastò nel febbraio 1936. In scena I Vespri Siciliani con la regia di Maria Callas e Giuseppe Di Stefano. Sul podio Fulvio Vernizzi che sostituì l’indisposto Vittorio Gui. Nel cast: Raina Kabaivanska, Gianni Raimondi, Licinio Montefusco, Bonaldo Giaiotti.

rk

Raina Kabaivanska ne I Vespri Siciliani

Furono eseguiti anche i ballabili.

danza

4 stagioni

Vorrei sommessamente aggiungere i miei: Auguri Teatro Regio, sperando in tempi migliori.