Posts Tagged ‘Katia Ricciarelli’

SEMIRAMIDE di Rossini (Torino,1981) su Rai 5

marzo 10, 2017

locandina

Come segnalato nel post precedente, Rai 5 renderà omaggio ad Alberto Zedda trasmettendo Semiramide di Rossini, andata in scena al Regio di Torino tra l’aprile e il maggio 1981. Katia Ricciarelli, Lucia Valentini Terrani, Ferruccio Furlanetto, Dalmacio Gonzales…: nomi altisonanti! La regia, le scene e i costumi sono di Pier Luigi Pizzi. Riporto la recensione di Massimo Mila su La Stampa © del 26 aprile 1981:

semiramide

La Rai definisce “perla d’archivio” questa Semiramide. Lo è. Vorrei solo ricordare a Rai Cultura che di tali perle è stracolmo l’archivio Rai e che sarebbe ora di metterle in mostra senza attendere l’occasione di luttuosi eventi.
Domani, sabato 11 marzo 2017, ore 16:40 circa.

Annunci

Giacomo Puccini TURANDOT

aprile 25, 2009

turandot

Il 25 aprile 1926 va in scena per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano la Turandot di Giacomo Puccini. Il Maestro è morto da un anno e mezzo lasciando l’opera incompiuta. Fu completata da Franco Alfano. Nella prima rappresentazione l’opera si concluse con la morte di Liù; dirigeva Toscanini che a quel punto si rivolse al pubblico dicendo: “Qui termina la rappresentazione, perché a questo punto il Maestro è morto”

Qualche brano dall’opera:

(Katia Ricciarelli alla Scala 1983, dirige Maazel)

(José Carreras, K.Ricciarelli e J.P.Bogart alla Wiener Staatsoper 1983, dirige Maazel)

(Birgit Nilsson e Franco Corelli a Macerata 1971,dirige F.Mannino)

(Lucille Udovich e Franco Corelli alla Rai  Milano 1958,dirige Previtali)

(Placido Domingo al Met 1987, dirige J.Levine)

(Leona Mitchell, Eva Marton, Placido Domingo, Paul Plishka al Met 1987, dirige J.Levine)

Padri verdiani

marzo 19, 2009

La figura del padre è una delle più presenti nelle opere di Giuseppe Verdi, che ad essa ha dedicato pagine immortali.

Il più famoso e amato:

(Ingvar Wixell ed Edita Gruberova, dir. R.Chailly)

Il più ottuso e antipatico:

(Renato Bruson)


Il più difficile da corrispondere:

(G.Zancanaro, dir. R.Muti)

Uno dei più affettuosi:

(Katia Ricciarelli e Piero Cappuccilli a Tokio, 1976)

Forse più re che padre:

(Violeta Urmana e Franz Grundheber, dir. D.Gatti)

…. mi fermo qui, augurando una buona Festa del Papà 😉