Posts Tagged ‘Lucrezia Borgia’

“Lucrezia Borgia” di Donizetti (Milano,2002) su Rai 5

aprile 12, 2014

Andrà in onda domani su Rai 5, con repliche martedì e sabato, Lucrezia Borgia di Donizetti in una bella edizione andata in scena al Teatro degli Arcimboldi nel settembre/ottobre 2002.

Locandina dello spettacolo

Locandina dello spettacolo

Fu già trasmessa dalla stessa rete tre anni fa e rimando alla segnalazione di allora:

https://musicofilia.wordpress.com/2011/05/22/lucrezia-borgia-di-donizetti-scala-2002-su-rai-5/

La Devia nella Lucrezia Borgia agli Arcimboldi

La Devia nella Lucrezia Borgia agli Arcimboldi

Annunci

LUCREZIA BORGIA di Donizetti su 3sat

dicembre 16, 2011

Scena dalla Lucrezia Borgia a Monaco ©W.Hoesl

Domani, sabato 17 dicembre, alle 21:10 su 3sat andrà in onda la Lucrezia Borgia di Gaetano Donizetti ripresa al Nationaltheater di Monaco di Baviera durante l’Opernfestspiele 2009. Tra gli interpreti Edita Gruberova, Pavol Breslik, Franco Vassallo, Alice Coote. Dirige Bertrand de Billy, la regia è di Christoph Loy.

Edita Gruberova nel ruolo di Lucrezia ©W.Hoesl

L’opera è preceduta alle 20:15 da un documentario su Edita Gruberova.

_____________________

Lo spettacolo verte tutto su Edita Gruberova, i cui fans a Monaco sono tantissimi. Certo la voce non è più quella che esibiva nello stesso teatro quale Astrifiammante nel 1983, l’interprete surroga alcune carenze sulle quali sorvolo. L’allestimento è del regista Christoph Loy cui la rivista Opernwelt ha assegnato nel 2008 il maggior riconoscimento. Sinceramente mi è difficile immaginare qualcosa di più brutto e squallido: mancanza quasi totale di scena, siamo al minimo del minimalismo (qualche critico si domandava:”d’altronde a che servono i mobili?”), alcuni banchi e sedie prese a prestito da qualche istituto scolastico ogni tanto venivano portati su un piano inclinato dove gli scarponcini dei cantanti facevano un rumore fastidioso. Abiti contemporanei, tranne per la Borgia che cambia costume ogni volta che entra in scena. Mi sfugge completamente il significato del tutto, sempre che ce ne sia uno: mi pare comunque che sia sfuggito anche a quei critici che pur lodando lo spettacolo non mi sembra che ne dessero poi una spiegazione. Forse non c’è. Comunque è la dimostrazione che nel teatro lirico, soprattutto di area austrotedesca, ci vuole davvero poco a diventare regista dell’anno. 

LUCREZIA BORGIA di Donizetti (Scala, 2002) su Rai 5

maggio 22, 2011

Andata in onda stamane su Rai 5 la Lucrezia Borgia di Donizetti rappresentata al Teatro degli Arciboldi nell’autunno del 2002. Un allestimento molto bello e riuscito, con la regia di Hugo de Ana, che curò anche scene e costumi, e la direzione di Renato Palumbo. Cantanti principali: Mariella Devia, Marcelo Alvarez, Michele Pertusi, Daniela Barcellona. La prima volta che la Rai la trasmise la usò come tappabuchi durante uno sciopero dei giornalisti che aveva terremotato il palinsesto. La cosa suscitò le giuste rampogne dei melomani come testimonia questo thread in un newsgroup. Fu comunque replicata nell’estate del 2009 in ore tra il notturno e l’antelucano nel ciclo curato da Gigi Marzullo e, forse, anche quest’inverno nottetempo in periodo natalizio. Un articolo del Corriere, il commento di un amico sullo spettacolo.