Posts Tagged ‘Mozart’

Concerto Honeck – Batiashvili da Santa Cecilia su Rai 5

marzo 15, 2018
batiashvili honeck

Manfred Honeck e Lisa Batiashvili a Santa Cecilia ©Musacchio e Ianniello

Stasera in prima serata su Rai 5 andrà in onda un concerto eseguito il mese scorso all’Auditorium Parco della Musica in Roma con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia diretta da Manfred Honeck e la partecipazione di Lisa Batiashvili, solista nel II Concerto di Prokof’ev.

lb

Lisa Batiashvili a Roma © Musacchi e Ianniello

La Batiashvili è in questa Stagione “Artista in residence” dell’Orchestra.

Il programma comprende, oltre al Concerto di Prokof’ev, la Sinfonia “Haffner” di Mozart e la Sesta di Beethoven.

mh

Manfred Honeck ©Musacchio e Ianniello

Al termine del concerto andrà in onda “Prima della prima”, che, come ha anche segnalato Pramzan, riprende le sue trasmissioni: stasera si tratta della Turandot andata in scena a Torino a gennaio: chissà che non risolvano i numerosi enigmi dello spettacolo.

Annunci

Riccardo Muti dirige “Betulia liberata” di Mozart su Rai 5

gennaio 11, 2018

betulia1.jpg

Stasera su Rai 5 andrà in onda Betulia liberata di W.A.Mozart nell’edizione andata in scena a Ravenna nel luglio 2010. Riccardo Muti dirige l’Orchestra Cherubini. Interpreti:

Ozìa Michael Spyres
Giuditta Alisa Kolosova
Amital Marta Vandoni Iorio
Achior Nahuel di Pierro
Cabri Barbara Bargnesi
Carmi Arianna Vendittelli

Philharmonia Chor Wien (M° Walter Zeh), da segnalare Speranza Scappucci (attualmente direttrice d’orchestra) al clavicembalo. La regia è di Marco Gandini, le scene di Italo Grassi, i costumi di Gabriella Pescucci, le luci di Marco Filibeck.

Una recensione:

http://www.gbopera.it/2010/07/ravenna-festival-betulia-liberata-due-volte/

DIE ZAUBERFLÖTE di Mozart (Venezia,2015) su Rai 5

dicembre 23, 2017

zf1

Domani su Rai 5 andrà in onda Die Zauberflöte di Mozart andato in scena al Teatro La Fenice di Venezia nel 2015. Forse la principale attrattiva dello spettacolo è la regia di Damiano Michieletto, più che altro perché i suoi allestimenti, a torto o a ragione, suscitano ormai reazioni di segno opposto: c’è chi li osanna considerando il Regista un genio, c’è chi li condanna senza appello. Sarebbe necessaria una via di mezzo, uno sguardo distaccato e possibilmente non prevenuto. Comunque questa in programma è considerata una delle sue migliori regie e forse val la pena di vederla.

zf2

Dirige Antonello Manacorda, nel cast: Antonio Poli, Ekaterina Sadovnikova, Alex Esposito, Goran Juric, Olga Pudova.

zf3

Qualche recensione:

http://www.gbopera.it/2015/11/venezia-teatro-la-fenice-die-zauberflote/

http://operaclick.com/recensioni/teatrale/venezia-teatro-la-fenice-die-zauberfl%C3%B6te-0

zf4

Chi domani fosse impegnato in acquisti, auguri etc. può ricorrere al provvidenziale canale Youtube:

 

Fabio Luisi e Alexander Melnikov alla Stagione OSN Rai

dicembre 10, 2017
Luisi 1

Fabio Luisi sul podio della OSN Rai © Più Luce

Fabio Luisi ha finalmente debuttato sul podio della OSN Rai. È quasi incredibile che una delle maggiori orchestre italiane abbia finora ignorato un Direttore di tale statura. Luisi diresse l’Orchestra di Rai Torino nel lontano 1992, un quarto di secolo fa, quando era ancora agli inizi della sua attività e quasi sconosciuto, ma con la OSN, nata nel 1994, è un debutto. Viene in compenso accolto con i dovuti onori: il concerto, oltre i due turni di abbonamento, è stato eseguito a Piacenza e oggi sarà eseguito a Brescia, in più Luisi tornerà a giugno per un concerto rossiniano. Speriamo che sia l’inizio di una lunga collaborazione. Il Maestro ha espresso il suo entusiasmo per l’Orchestra, il pubblico è accorso numerosissimo (sabato il sold out!!!) a dimostrazione che i grandi interpreti esercitano il giusto appeal e non c’è bisogno sempre del  Boléro o della Rapsodie in blue per riempire la sala. Luisi ha proposto lo stesso programma eseguito alla Filarmonica della Scala lo scorso febbraio: due poemi sinfonici di Richard Strauss (Don Juan e Ein Heldenleben), autore di cui è notevole interprete fin da quando era a Dresda. Chi frequenta assiduamente la vita musicale torinese forse ricorderà Luisi a capo della Staatskapelle di Dresda dirigere nel settembre 2007 Ein Heldenleben per MITO Settembre Musica, e nell’ottobre 2013 a capo dell’Orchestra dell’Accademia della Scala dirigere il Don Juan proprio all’Auditorium Toscanini per l’Unione Musicale. Insomma sono una costante nella attività artistica del Direttore e l’esecuzione ascoltata con l’OSN è una delle migliori possibili.

orchestra

L’OSN in Vita d’eroe ©Più luce

Pubblico entusiasta e lunghe e meritate ovazioni. Tra i due poemi straussiani il Concerto KV 466 di Mozart con Alexander Melnikov al pianoforte.

melnikov

Alexander Melnikov esegue Mozart alla Rai ©Più Luce

A Torino avevamo ascoltato Melnikov poche settimane fa al Lingotto con Kurrentzis e MusicAEtena nel Secondo Concerto di Shostakovich: è stata una fortunata coincidenza poterlo nuovamente applaudire in uno dei capolavori della letteratura concertistica. Agli insistenti applausi ha risposto con breve e quasi telegrafico bis: il Prelude n.3 di Chopin.

applausi

Applausi finali ©Più luce

“Le nozze di Figaro” di Mozart (Scala,2016) su Rai 5

settembre 17, 2017

Oggi Rai 5 replica Le nozze di Figaro che trasmise in diretta il 2 novembre 2016 dalla Scala di Milano. Spettacolo non proprio memorabile che non piacque quasi a nessuno. Persino coloro che di fronte a qualunque stramberia prodotta sui teatri d’opera sono pronti a osannare stavolta storsero il naso. Forse il nome ancora poco conosciuto del regista (Frederic Wake-Walker) tolse loro inibizioni? Ne scrissi già e rimando al post precedente:

https://musicofilia.wordpress.com/2016/11/02/le-nozze-di-figaro-di-mozart-dal-teatro-alla-scala-su-rai-5/