TRISTAN UND ISOLDE di Wagner dall’Opera di Roma in diretta su Rai 5

tristano-e-isotta-27-novembre-11-dicembre-2016-opera-roma

Domani pomeriggio a partire dalle 16:25 grandissima diretta su Rai 5 del Tristan und Isolde di Richard Wagner che inaugura la Stagione del Teatro dell’Opera di Roma. L’allestimento con la regia di Pierre Audi è in collaborazione con il Théâtre des Champs-Élysées di Parigi e De Nationale Opera di Amsterdam. Dirige Daniele Gatti.

Presentata a Roma 'Tristan und Isolde'

Scena dall’opera

Cast vocale:

TRISTAN Andreas Schager

RE MARKE John Relyea 

ISOLDE Rachel Nicholls

KURWENAL Brett Polegato

MELOT Andrew Rees

BRANGÄNE Michelle Breedt

UN PASTORE Gregory Bonfatti

UN TIMONIERE Gianfranco Montresor

VOCE DI UN GIOVANE MARINAIO Rainer Trost

Attenzione a non perderlo, poiché non mi risulta che siano previste repliche a breve scadenza.
————
Ho atteso di leggere i pareri di chi era in sala, poiché la regia tv non mi sembrava aver reso bene l’idea dello spettacolo:

http://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/roma-teatro-dellopera-il-tristan-und-isolde-di-daniele-gatti-allestimento-medioc

http://www.gbopera.it/2016/12/opera-di-roma-tristan-und-isolde/

Devo dire però che forse non c’era molto da rendere: un allestimento all’insegna di quel “brutto” che ormai gli attuali registi d’opera affannosamente cercano di raggiungere: ahinoi ci riescono. Costumi orribili: tute da lavoro da operatori ecologici che forse si potranno riciclare nelle altre opere. Decisamente migliore la parte musicale, soprattutto la direzione di Daniele Gatti. Tra i cantanti eccelle il Re Marke di John Relyea (il migliore anche scenicamente e, a parere di chi ne capisce più di me, il più bello), bene anche Andreas Schager (Tristan) soprattutto nel III atto, un po’ meno mi ha convinto la Isolde di Rachel Nicholls. Buono il Kurwenal di Brett Polegato. Di buon livello tutti gli altri. Una impostazione come quella data da Gatti avrebbe richiesto cantanti più capaci di rendere pienamente il significato di ciò che cantavano. Questa cura della parola e della frase mancava quasi del tutto: peccato!

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: