Posts Tagged ‘Rai 5’

L’INCORONAZIONE DI POPPEA di Monteverdi (Venezia,1980) su Rai 5

maggio 13, 2017

Rai 5 rende omaggio domani a Claudio Monteverdi nel 450° della nascita mandando in onda L’incoronazione di Poppea in una edizione del 1980 andata in scena al Teatro La Fenice di Venezia.

1980-09-05

Una “perla d’archivio” (così le chiamano) che farà piacere a tutti i melomani.

B2885_03

La registrazione audio è reperibile in CD e ne riporto una recensione:

http://www.musicweb-international.com/classrev/2002/Jan02/Monteverdi.htm

B2885_17

 

AQUAGRANDA (Fenice, 2016) su Rai 5

maggio 11, 2017

aqua

Stasera su Rai 5 andrà in onda Aquagranda, l’opera che ha inaugurato la Stagione in corso alla Fenice di Venezia. Commissionata per ricordare i 50 anni dell’alluvione che colpì il 4 novembre 1966 l’Italia e anche Venezia, Aquagranda ha il libretto di Roberto Bianchin e Luigi Cerantola, le musiche di Filippo Perocco, la regia è di Damiano Michieletto, dirige Marco Angius. Rimando a una recensione dello spettacolo inaugurale:

http://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/venezia-teatro-la-fenice-aquagranda

L’opera sarà preceduta dal making of, se così posso definirlo, dello spettacolo. Chi non sta nella pelle può intanto vederlo su youtube:

DON CARLO di Verdi dal Magggio Musicale Fiorentino in diretta tv su Rai 5

maggio 4, 2017

Don_Carlo_1_-_940x440

Domani, 5 maggio 2017, alle 19:55 su Rai 5 andrà in onda in diretta dall’Opera di Firenze Don Carlo di Giuseppe Verdi. Lo spettacolo inaugura il Maggio Musicale, l’ultimo che avrà Zubin Mehta come direttore principale.

Don-Carlo-antepiano-3-940x440-©-Pietro-Paolini-Terraproject-Contrasto

Lo spettacolo sarà diretto da Zubin Mehta, la regia è di Giancarlo Del Monaco. Interpreti principali: Roberto Aronica, Julianna Di Giacomo, Dmitrij Beloselskij, Massimo Cavalletti, Ekaterina Gubanova, Eric Halfvarson, Oleg Tsybulko.

Don-Carlo-antepiano-1-940x440-©-Pietro-Paolini-Terraproject-Contrasto

Quest’anno ricorre il 150 anniversario della prima rappresentazione del Don Carlos, ma anche a Firenze si dà la versione in quattro atti che è del 1884.

© delle foto Pietro Paolini

————
Come per La gazza ladra ancora una diretta tv autentica, con la Scorzoni, più carina del solito, e stavolta Sandro Cappelletto. Mi pare che la conduzione  della serata e le presentazioni siano state più efficaci e meno inconcludenti.
Lo spettacolo con la regia di Giancarlo Del Monaco è di impianto tradizionale (come usasi dire) con una ardita variante nel finale: Don Carlo è ucciso da Filippo. Cupo e pomposo (come quello di De Hana proposto dal Regio di Torino e ritrasmesso poche settimane fa), un po’ marmoreo e statico nella regia con i cantanti che duettano spesso senza neppure guardarsi in volto o mantenendo distanze notevoli e con qualcuno più intento a guardare il gobbo che a interagire con l’altro personaggio. Queste cose sfuggono forse in teatro, ma il video le rileva implacabilmente. Sulla parte musicale preferisco astenermi, poiché la ripresa audio era davvero infelice, soprattutto nel primo atto (mi sembra essere migliorata un po’ nel corso dell’opera): meglio lasciare la parola a chi era presente in sala. Potrei azzardare un pari merito tra gli interpreti senza particolari eccellenze e mi è parso che gli applausi finali avvalorino ciò: qualche dissenso per Halfvarson. Festeggiato, giustamente, Zubin Mehta che è al suo ultimo Maggio da direttore principale. Ignoro i retroscena di questa decisione e non so se sia conseguente a una volontà del Maestro. Spero che non si tratti di una “rottamazione” secondo lo stile di quelle in voga da qualche tempo nel nostro Paese.

LA GAZZA LADRA di Rossini in diretta tv su Rai 5

aprile 18, 2017
lgl1

© Brescia e Amisano

Stasera alle ore 19:55 su Rai 5 in diretta dalla Scala di Milano andrà in onda La gazza ladra di Rossini. L’opera è diretta da Riccardo Chailly, la regia è di Gabriele Salvatores. Nel cast: Rosa Feola, Serena Malfi, Paolo Bordogna, Teresa Iervolino, Edgardo Rocha, Alexa Esposito, Michele Pertusi.

lgl2

© Brescia e Amisano

Alla prima ci sono state notevoli contestazioni soprattutto all’indirizzo di Chailly, al punto da trasformarsi in vera e propria bagarre.

lgl3

© Brescia e Amisano

Nell’attesa una recensione dello spettacolo:

http://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/milano-teatro-alla-scala-la-gazza-ladra

——–
La diretta vera e propria è tornata su Rai 5 ed è tornata la Scorzoni con Francesco Antonioni, già presenti nella Manon Lescaut da Torino. Ho avuto la sensazione che le voci fossero un po’ retrocesse nella ripresa audio, con l’orchestra un po’ troppo in primo piano, insomma come nelle riprese “pirata”.
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, ottima la regia, ottimo il cast. A me la direzione di Chailly è piaciuta, non comprendo perché sia stato contestato.

NABUCCO di Verdi (Roma,2011) su Rai 5

aprile 15, 2017

3464B_140311104519

L’omaggio a Leo Nucci prosegue con Nabucco, anzi Nabuccodonosor, in una edizione in un certo senso “storica” poiché è quella del 17 marzo 2011 andata in scena all’Opera di Roma nel 150enario dell’Unità di Italia. Storica un po’ per l’evento in sé, un po’ perché la diretta tv tornò per l’occasione su una rete generalista Rai (Raitre), un po’ per quel famoso discorso di Muti al bis del Va’ pensiero. C’è qualche precisazione da fare: il discorso fu fatto due giorni prima (il 15 marzo), non si trattò di una diretta tv vera e propria, ma di un mix (per volontà di Muti) in cui si videro in diretta le immagini “ufficiali” della serata, ma dell’opera fu trasmessa la ripresa del 15 marzo, la Rai tagliò il discorso di Muti, che invece venne trasmesso da altre reti europee e tanto vale rivederlo:

Il palco reale farà fare un salto indietro nel tempo, sono passati già sei anni….

palco-reale

Rimando a una recensione dello spettacolo che si riferisce però alla serata del 19 marzo 2011:
http://www.gbopera.it/2011/03/roma-teatro-delloperanabucco/

Buona Pasqua !!!