CAVALLERIA RUSTICANA dall’Arena di Verona su Rai 3. Presentano Pippo Baudo e Antonio Di Bella.

luglio 27, 2021

Stasera alle 21:15 su Rai 3 Pippo Baudo e Antonio Di Bella introducono Cavalleria Rusticana andata in scena all’Arena di Verona. Un modo forse per avvicinare all’opera lirica il cosiddetto grande pubblico. Funzionerà? Boh… Comunque sono iniziative che vanno incoraggiate. Gli interpreti di questa Cavalleria sono Sonia Ganassi, Murat Karahan, Amartuvshin Enkhbat, Clarissa Leonardi, Agostina Smimmero. Dirige Marco Armiliato.

“Viva il vino spumeggiante” ©Ennevi

La prossima settimana Pagliacci.

Settimana operistica su Rai 5 dal 26 luglio

luglio 25, 2021

Continuano le rassegne operistiche settimanali senza filo conduttore, anche se stavolta si potrebbe individuare nei primi tre titoli dedicati al repertorio russo e nel quarto e quinto in allestimenti del Teatro alla Scala che hanno suscitato perplessità. Si parte domani con il Boris Godunov andato in scena al Regio di Torino, martedì con La Lady Macbeth del distretto di Mzensk andata in scena al Maggio Musicale (queste due temo che vengano riproposte nello sciagurato format sandwich), poi mercoledì l’Evgenij Onegin del Maggio Musicale, giovedì L’elisir d’amore all’Aeroporto della Malpensa, tentativo di dare un linguaggio televisivo all’opera, venerdì La Traviata del bicentenario verdiano alla Scala, quella “degli zucchini”. Sono tutte repliche e di tutte scrissi (di alcune anche in abbondanza).

Giuseppe Di Stefano 100 years

luglio 24, 2021

100 anni fa nasceva il grande Giuseppe Di Stefano, una delle più belle voci del secolo scorso. Propongo una puntata di Loggione dedicata al grande Tenore:

IL CONSOLE di Menotti (Spoleto, 1998) su Rai 5

luglio 24, 2021

Domani per l’omaggio a Gian Carlo Menotti Rai 5 trasmetterà Il Console in un allestimento del 1998 con la regia di Menotti, la direzione di Richard Hickox. Nel cast: Susan Bullock, Louis Otey, Jacalyn Kreitzer, Charles Austin, Victoria Livengood.

Oksana Lyniv sul podio del Festival di Bayreuth

luglio 24, 2021
Oksana Lyniv ©A.Ackermann

Inevitabilmente fa notizia al punto che persino un nostro TG che la musica classica non se la fila neanche per sbaglio le ha dedicato un servizio. La 43enne direttrice ucraina Oksana Lyniv inaugurerà il Festival wagneriano di Bayreuth dirigendo Der fliegende Holländer. Fa notizia il fatto che sarà la prima volta che una donna sale sul podio del tempio wagneriano. La Lyniv ha terminato il suo mandato triennale all’Opera di Graz e mi farebbe piacere vederla a capo di una nostra istituzione musicale: me ne vengono in mente due della mia città di residenza attualmente prive di direttore principale…., forse sto un po’ fantasticando…