“Rigoletto” di Verdi (Palermo, 2018) su Rai 5

Maggio 21, 2022

Per l’omaggio al Massimo di Palermo nel venticinquennale della riapertura domani viene replicato Il Rigoletto con la regia di John Turturro che andò in scena nel 2018. Ne ho già scritto:

Settimana operistica con Giovanna Buzzi e Gae Aulenti su Rai 5

Maggio 15, 2022

A partire da domani Rai 5 dedica l’appuntamento mattutino a Giovanna Buzzi e a Gae Aulenti. Come forse si sa sono madre (G. Aulenti) e figlia (Giovanna Buzzi). La Buzzi è costumista tra le più affermate, la Aulenti è stata designer e architetto tra i maggiori in assoluto.

Giovanna Buzzi

Domani Carmen nella edizione del San Carlo diretta da Mehta con la regia di Finzi Pasca e i costumi di Giovanna Buzzi; martedì Simon Boccanegra nella edizione della Scala con la regia di Federico Tiezzi, la direzione di Barenboim, i costumi di Giovanna Buzzi; giovedì Il viaggio a Reims dalla Scala con la regia di Ronconi, le scene della Aulenti e i costumi della Buzzi; venerdì Le astuzie femminili di Cimarosa in una edizione del 1974 del Teatro Mediterraneo di Napoli che segna l’inizio della collaborazione tra Ronconi e la Aulenti che curò scene e costumi.

Gae Aulenti

PAGLIACCI di Leoncavallo (Palermo,2019) su Rai 5

Maggio 14, 2022
© Ph. Lannino

Domani su Rai 5 continua l’omaggio al Teatro Massimo di Palermo con Pagliacci andato in scena nel giugno 2019 con Martin Muehle, Valeria Sepe, Amartuvshin Enkhbat, Elia Fabbian e Matteo Mezzaro come interpreti principali. Regia di Lorenzo Mariani, direzione di Alessandro D’Agostini che si alternava a Daniel Oren. Una recensione:

Addio a Teresa Berganza

Maggio 13, 2022

La grande Teresa Berganza ci ha lasciato per sempre.

“La gioia della musica” su Raitre

Maggio 9, 2022
Corrado Augias

A partire da stasera alle 20:20 dal lunedì al venerdì per 25 puntate andrà in onda Le gioie della musica presentato da Corrado Augias. Augias – grazie alla preziosa collaborazione dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e dei maestri Speranza Scappucci e Aurelio Canonici – proporrà celebri pagine musicali, con le loro magnifiche melodie, ma solo dopo aver raccontato un po’ di quel meraviglioso linguaggio, permettendo di godere appieno la gioia della musica e di scoprire anche tutti i segreti del canto lirico.

Speranza Scappucci
Aurelio Canonici

In ogni puntata, inoltre, “La Gioia della Musica” racconterà la vita, gli amori, i dolori, le passioni di un genio della storia della musica, per poi soffermarsi su una delle sue più celebri creazioni. Una sorta di lezione, leggera e appassionante, tra narrazione ed esecuzioni musicali. La puntata inizierà con Corrado Augias che interromperà le prove dell’Orchestra nell’Auditorium “Arturo Toscanini” della Rai di Torino, per curiosare, chiedere notizie e raccontare i vari strumenti musicali che compongono l’orchestra. Farà domande, scherzerà, ascolterà frammenti melodici. Poi, una volta in studio, alternerà la sua capacità di grande narratore a quella di curioso e appassionato di musica, interrogando i due direttori d’orchestra, Speranza Scappucci e Aurelio Canonici, per capire cosa si cela dietro le invenzioni dei più grandi compositori: dalla Norma di Bellini alla Nona sinfonia di Beethoven, da Madama Butterfly di Puccini alle Nozze di Figaro di Mozart. Infine, tornerà nell’Auditorium Rai per assistere all’esecuzione finale del brano musicale protagonista della puntata.

Aurelio Canonici non è nuovo a questo tipo di iniziative: basta consultare il suo canale youtube.

La cosa ha fatto notizia perché ha luogo su una rete generalista: peccato che l’orario (20:20) sia sfavorevole, i TG più seguiti (TG1, TG 5,TG 7) sono ancora in svolgimento seguiti da programmi (I soliti ignoti, Striscia la notizia, Otto e mezzo) che hanno tanti spettatori fedelissimi. Insomma questo lodevole programma rischia di esser visto da chi non ne avrebbe forse bisogno, se il suo scopo è quello di rivelare le gioie della musica a chi non le conosce ancora.