LA BELLA ADDORMENTATA di Ciaikovskij (Milano, 2019) su Rai 5

gennaio 28, 2023

Domani prosegue l’omaggio a Nureyev con La bella addormentata di Ciaikovskij. È l’edizione del 2019, con Polina Semionova

Polina Semionova © Brescia e Amisano

e Timofej Andrijashenko.

Timofej Andrijashenko © Brescia e Amisano

Fu già trasmessa la notte di San Silvestro 2019. A parte me, non so in quanti l’abbiano vista.

Pubblicità

Concerto per Il Giorno della Memoria della OSN Rai in diretta/differita su Rai 5

gennaio 27, 2023

Oggi è il Giorno della Memoria: la OSN Rai programma un concerto diretto da Fabio Luisi. Due i brani: Un sopravvissuto di Varsavia di Arnold Schönberg e la Settima Sinfonia di Gustav Mahler. Francesco Micheli è la voce recitante e il Coro maschile Maghini per il brano di Schönberg. Diretta/differita su Rai 5 a partire dalle 21:15.

Francesco Micheli ne Il sopravvissuto di Varsavia

Pagina di fortissimo impatto emotivo Il sopravvissuto di Varsavia è quella che più di tutte comunica l’orrore della Shoah. Otto minuti soltanto ma sufficienti a rabbrividire all’ascolto.

Fabio Luisi

La Settima è la sinfonia di Mahler più enigmatica e una delle meno eseguite. All’OSN Rai nei 28 anni di attività se contano 4 esecuzioni (Inbal. Lazarev, Boder, Conlon), forse poche se si considera che Mahler è uno dei musicisti più eseguiti dall’Orchestra.

David Ceste alla tuba tenore

Ottima esecuzione con strumentisti in piena forma. David Ceste nell’inizio funereo del primo movimento alla tuba tenore.

Francesco Mattioli

Francesco Mattioli, nuova prima parte dei corni, nella prima Nachtmusik.

Gilbert Imperial e Mario Gullo

Gilbert Imperial alla chitarra e Mario Gullo al mandolino nella seconda Nachtmusik. Tutta l’Orchestra nello Scherzo, che Luisi ha reso un po’meno spettrale del solito, e nel Rondo finale.

Applausi finali

Per curiosità: la Settima fu la prima sinfonia di Mahler a essere eseguita dalla Orchestra Rai di Torino nel 1933 in prima italiana sotto la bacchetta di Rito Selvaggi, un compositore, pianista e direttore oggi poco ricordato.

(le foto © Più Luce)

In ricordo di Claudio Abbado: “Così fan tutte” e Prima di Mahler su Rai 5

gennaio 19, 2023

Domani saranno 9 anni che Claudio Abbado non è più tra noi. Rai 5 lo ricorda trasmettendo stasera Così fan tutte di Mozart andato in scena a Ferrara nel 2000 e domani sera la Prima Sinfonia di Mahler con la Filarmonica della Scala. Il Così fan tutte è stato più volte trasmesso e replicato:

La Prima di Mahler è stata trasmessa in una delle puntate dedicate alla Filarmonica della Scala. Chissà se un giorno riusciremo a rivedere alcuni spettacoli mitici come il Macbeth, il Simon Boccanegra, il Don Carlo che la Rai riprese e trasmise a suo tempo. Ci sarà da fare un restauro audio video, ma Abbado merita questo e altro. Speriamo nel decimo anniversario il prossimo anno o nel novantesimo della nascita il prossimo 26 giugno. Se poi trasmetteranno nuovamente il Così fan tutte……..

“Un ballo in maschera” di Verdi (Milano,2001) in omaggio a Liliana Cavani su Rai 5

gennaio 14, 2023

Domani Rai 5 continua l’omaggio a Liliana Cavani per i suoi 90 anni: Un ballo in maschera andato in scena alla Scala nel maggio 2001. Già trasmesso:

Juan Diego Flórez

gennaio 13, 2023

Auguri a Juan Diego Flórez che oggi compie 50 anni. Figlio di un chitarrista è nato a Lima e nella sua città natale studiò canto. Nel 1996 cantò nella Matilde di Shabran al ROF acquisendo notorietà a livello internazionale. Nel 1997 cantò nel Falstaff alla Scala sotto la direzione di Muti.

Flórez come Fenton nel Falstaff 1997

L’anno successivo canta ne Il cappello di paglia di Firenze di Rota.

Flórez ne Il cappello di paglia di Firenze

Nel 1999 canta nel Barbiere di Siviglia di Rossini sotto la direzione di Chailly.

Flórez come Almaviva alla Scala 1999

Nel 2005 cantò ne La Cenerentola agli Arcimboldi.

Flórez ne La Cenerentola

La carriera di Flórez è avviata e le maggiori istituzioni se lo contendono. Attualmente è direttore artistico del ROF.

Ebbi la fortuna di vederlo e ascoltarlo al Regio di Torino agli inizi della sua carriera: nel 1998 ne La Sonnambula,

Juan Diego Flórez in una scena de La Sonnambula

e nel 2000 ne L’Italiana in Algeri.

Juan Diego Flórez ne L’Italiana in Algeri.